Le 15 città più mozzafiato e meno conosciute d’Europa: 2 sono italiane

Quali sono le 15 città più belle d’Europa e meno conosciute? La lista della CNN. Ci sono due città italiane

L’Europa vanta città bellissime e famosissime, tesori di inestimabile valore che ogni giorno fanno il pieno di turisti. Da Parigi a Berlino, da Roma a Barcellona, le grandi capitali sono una meta irrinunciabile. Ma l’Europa è molto, molto di più delle città più note. Ci sono città poco conosciute o addirittura per nulla, che valgono invece il viaggio.

Mostar e il suo spettacolare ponte

Spettacoli da vedere nel Vecchio Continente che vi lasceranno senza fiato. La CNN ha stilato come ogni anno la lista delle 15 città più belle d’Europa, piccoli centri che non si conoscono ma che dovete andare a vederli almeno una volta nella vita. Di queste 15 città 2 sono in Italia e non le conoscete.

Le 15 città più belle d’Europa: 2 sono in Italia

Senza nulla togliere alle grandi capitali, in Europa ci sono un’infinità di paesi, villaggi e cittadine di una bellezza mozzafiato. Solo che queste piccole città faticano ad emergere vista la concorrenza delle metropoli. Eppure vale la pena andare a conoscere lo spirito autentico di ogni Nazione, vedere posti incantevoli e particolari. E ciò potrete farlo solo vedendo le città più belle e meno conosciute d’Europa.

Ma quali sono queste città mozzafiato? L’elenco stilato dalla statunitense CNN spazia dalla Grecia alla Gran Bretagna, passando ovviamente per l’Italia. Per il nostro Paese l’emittente usa ha inserito due piccoli centri, uno toscano e uno siciliano. Due posti bellissimi e che dovete assolutamente vedere.

Giethoorn in Olanda
  • Giethoorn, Olanda
  • Guimaraes, Portogallo
  • Roscoff, Francia
  • ANGHIARI, ITALIA
  • Nafplio, Grecia
  • Mostar, Bosnia Erzigovia
  • MAZARA DEL VALLO, SICILIA
  • Clovelly, Regno Unito
  • Dinkelsbuhl, Germania
  • Korcula, Croazia
  • Kenmare, Irlanda
  • Piran, Slovenia
  • Reine, Norvegia
  • Regencos, Spagna
  • Tarnow, Polonia

Cosa vedere nelle città più belle d’Europa

Molti di questi nomi non vi dicono niente? Bene, allora è tempo di rimediare. Anche perchè dietro ad ognuna di queste città ci sono storie e luoghi davvero particolari.

Giethoorn la chiamano la Venezia del Nord: è infatti costruita interamente sui canali e non ci sono macchine. Si gira solo con la barca!

Se pensate che il Portogallo sia Lisbona, Porto e l’Algarve aggiungete Guimaraes. Questa fu l’antica capitale lusitana nel 12esimo secolo ed il suo centro storico medievale è perfettamente intatto.

Quando si pensa a una città portuale ci si immagina molta confusione, invece Roscoff in Bretagna è un luogo delizioso e incantevole. Inoltre qui potrete fare talassoterapia e mangiare un ottimo pesce.

Nafplio, è anche una delle città più romantiche

Fuori dagli itinerari più turistici ecco Nafplio in Grecia. Si trova sul Pelopenneso e vi colpirà con la sua architettura veneziana, il castello sull’acqua e il centro storico. Era la prima capitale della Grecia ed è una città vibrante, bella e con belle spiagge.

Le foto del ponte di Mostar sono su tutti i cataloghi di viaggi. E non potrebbe essere altrimenti visto la meraviglia di questo ponte del 16 secolo costruito dagli Ottomani. Ed è solo il biglietto da visita di questa splendida città.

E se non sopportate le auto andate allora a Clovelly questo incantevole centro nel Devon, nel sud ovest dell’Inghilterra. Per arrivarci dovrete salire 400 gradini o farvi portare su a dorso di un mulo come si faceva una volta. Ma la delizia delle sue stradine, delle case bianche e la vista sul mare vale tutto.

Sulla ‘Romantic Strasse‘ ovvero la strada romantica che si snoda nel sud della Germania incontrerete molte cittadine incantevoli. Una di queste è Dinkelsbuhl con le sue mura medievali, le chiese gotiche e le torri.

Una città, un’isola. Questa è Korcula che si dice abbia dato i natali a Marco Polo. Sicuramente i veneziani erano di casa qui e lo si vede dagli splendidi edifici costruiti in pietra locale. Intorno gli scorci sul mare.

Spostiamoci in Irlanda lungo il percorso della Wild Atlantic Way nella contea di Karry. Qui nella baia di Kenmare si trova l’omonima città che offre scenari mozzafiato (oltre ad ottimo cibo!).

In Slovenia su quel tratto di costa stretto fra Italia e Croazia si trova una città incantevole: Piran. Una piccola mini Venezia. D’altronde fu sotto il dominio della Serenissima che la conquistò nel 1283. E l’architettura veneziana caratterizza questo incanto.

Spostiamoci nel Nord Europa in Norvegia. Se cercate quella cittadina iconica norvegese, piccola, lontana da tutto e costruita sull’acqua allora andate a Reine. E’ uno dei posti più spettacolari dell’arcipelago delle isole Lofoten.

Se cercate un po’ di quiete dalla scatenata Costa Brava in Catalogna, Spagna , vi basterà dirigervi verso l’interno. Qui si trova infatti Regencos, una città bella e piuttosto poco conosciuta. Mura medievali, chiese, edifici costruiti in pietra e un relax impagabile.

La dimensione di piccola città ce l’ha anche Tarnow in Polonia nonostante sia una vera e propria città. Ma il suo centro storico con i palazzi medievali, le chiese gotiche e un mix di stili architettonici rende questo luogo irresistibile.

Le 2 città italiane più belle d’Europa

Nell’elenco stilato dalla BBC della città d’Europa più belle e meno conosciute ci sono anche 2 italiane: Anghiari in Toscana e Mazara del Vallo in Sicilia. Ma cosa hanno di bello queste città e perché andarle a vedere?

Una delle stradine di Anghiari

Anghiari è una delizia rinascimentale. Si trova al confine fra Toscana e Umbria in provincia di Arezzo. Su di una collina è un dedalo di stradine dove affacciano splendidi edifici rinascimentali e medievali. Perfettamente intatta fa fare un salto nel passato lontano da automobili, traffico e stress.

Spostiamoci in Sicilia qui in provincia di Trapani si trova questa città portuale, Mazara del Vallo. E’ la rappresentante perfetta del mix di storia e cultura che è la Sicilia. Fu infatti fondata dai Fenici 3000 anni fa e porta i segni delle numerosi dominazioni dai Greci ai Normanni. Dista appena 200 km dalle coste tunisine tanto che il suo mercato sembra davvero una kasbah. Da non perdere la statua del Satiro Danzante.

Il porto di Mazara del Vallo

In Europa potrete dunque trovare 15 città bellissime e poco conosciute da vedere. Lontane dalle folle e dai prezzi elevati e di una bellezza mozzafiato.

 

 

 

 

 

 

 

Previous articleMeteo settembre, cambia tutto: arriva la sorpresa di fine estate
Next articleLe 3 piscine naturali più belle d’Italia
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.