Le misteriose Grotte di Pastena con una cascata mozzafiato all’interno

Le Grotte di Pastena sono un luogo unico nel loro genere che si trova nel cuore dell’Italia. Scopriamo dove si trovano e come visitarle

Questo complesso di grotte sono situate nel Lazio, a Pastena in provincia di Frosinone e sono di piuttosto recente scoperta poiché solo nel 1926 furono identificate dal barone Carlo Franchetti che ne permise poi l’afflusso turistico. Vengono comunemente divise in due parti: attivo e fossile. Il ramo attivo è quello più basso mentre quello fossile è il più suggestivo perché ci sono all’interno stalagmiti e stalattiti.

Grotte
Grotte (adobe stock)

Le grotte sono particolari non solo per la loro formazioni ma anche perché custodiscono molti reperti relativi alla preistoria, grazie agli studi è stato possibile ritrovare oggetti unici come un’ascia e un pugnale dell’età del bronzo. Scopri anche tutte le altre bellezze nascoste d’Italia. 

Visita alle Grotte di Pastena

Pastena si trova vicino Minturno, non lontano dalla costa di Formia, al confine tra Latina e Frosinone. Qui si trova anche uno splendido Castello da visitare. Le Grotte di Pastena offrono un luogo mozzafiato e anche molto particolare che sembra gigantesco dall’esterno e internamente è veramente spettacolare. La parte fossile si estende per 900 metri, l’altra parte è accessibile con una scala.

Siamo in presenza di uno dei complessi più grandi e importanti d’Italia con un patrimonio internazionale di inestimabile valore. Le grotte sono a circa cinque chilometri dal borgo omonimo e fanno parte del Parco Naturale Monti Ausoni. Per i visitatori è possibile percorrerle tutte e questo è importante per vedere da vicino tutto l’itinerario. Il percorso è tracciato e perfettamente sicuro. L’ingresso è chiamato inghiottitoio per le sue dimensioni notevoli ma anche perché le acque del Mastro si riversavano in questo punto.

Le sale della grotta

Nella sala del lago blu, la più suggestiva, si trova una cascata di 10 metri, profonda 5 che è alimentata proprio dal Fosso Mastro. Nella sala del salice piangente si possono ammirare le formazioni presenti che sono praticamente enormi. La sala dei pipistrelli invece è quella che ospitava una colonia di animali e dove ancora oggi è facile vedere i piccoli appena nati. Nella grotta ci sono flora e fauna molto particolari.

Grotte di Pastena
Grotte di Pastena (adobe stock)

Per visitare le Grotte di Pastena è possibile accedere ogni giorno dalle 9 alle 19, ci sono visite guidate che partono ogni 45 minuti/1 ora. Il ticket costa 9 euro, per i bambini tra i 6 e i 12 anni costa 6 euro, come anche per gli over 65. L’accesso è sempre possibile ma si consiglia la prenotazione nei fine settimana.