Festa del Pane a San Biase di Ceraso: balli, musica e degustazioni

La festa del pane a San Biase di Ceraso in provincia di Salerno è imperdibile. Unisce il buono della tavola con musica, balli popolari e tanto divertimento. Scopriamo tutto su questa magnifica festa

Una festa per celebrare il pane ma anche per omaggiare il lavoro dei cittadini che con le loro piccole rinunce in passato permettevano a tutti di poter godere del pane fresco e soprattutto di razionare l’acqua per il grano.

Festa del pane
Festa del pane (adobe stock)

Una storia che fonda le sue radici nella tradizione e che viene portata avanti con grande partecipazione di tutti i residenti della provincia di Salerno.

Festa del Pane di San Biase

La manifestazione si ripete ogni anno a fine agosto, quest’anno correrà il 27 e 28 agosto. È una tradizione che unisce musica, ballo, produzione alimentare e specialità del posto. L’obiettivo è dare risalto alla preparazione del pane che veniva fatto in casa con il grano che ogni famiglia produceva e teneva nelle casse di legno. Questo veniva poi portato al mulino e veniva macinato.

In Cilento il mulino principale è ancora in funzione. Nei mesi estivi, quando l’acqua era poca a causa della temperatura, spesso i contadini dovevano aspettare settimane prima di poter innaffiare il grano ma al mulino l’acqua c’era sempre perché i cittadini rinunciavano ad una parte per poterlo far girare correttamente. Quando il grano veniva macinato si usava poi per il pane e per le famiglie era una vera e propria festa. Proprio da questa tradizione che risale all’antichità nasce questa festa per valorizzare le bellezze del posto ma anche la tradizione.

Tutto il paese partecipa e accorrono visitatori da tutta l’Italia. La festa inizia già nel pomeriggio quando c’è l’accoglienza, poi si passeggia per luoghi caratteristici e quindi si prende parte a laboratori e attività per adulti e bambini che permettono di imparare la produzione e lavorazione del pane. Ci sono anche giochi in squadra dove giovani e adulti partecipano insieme. Nella serata inizia la degustazioni con pane, pasta e pizza, tutto rigorosamente fatto a meno e con ingredienti del territorio.

Preparazione del pane
Preparazione del pane (adobe stock)

La festa di San Biase è una delle più importanti per tutto il territorio perché permette non solo di esaltare la tradizione ma anche di riunirsi, di celebrare la terra con le sue prelibatezze. I visitatori possono non solo gustare in sede i prodotti appena sfornati ma anche acquistare molte specialità del territorio e scatenarsi nelle danze popolari che sono una delle attività più divertenti a cui prendere parte.