Il borgo bellissimo e romantico vicino Roma che pochissimi conoscono

Nel Lazio il posto più romantico e bello dove vedere le stelle è la Rocca di Tolfa. Dove si trova e come arrivare

Se volete passare una serata romantica in estate guardando le stelle c’è un posto vicino Roma che dire perfetto è dire poco. Un borgo che non tutti conoscono, ma che è invece di estrema suggestione e bellezza. E soprattutto ha un luogo spettacolare dove ammirare le stelle. Un cielo così stellato difficilmente lo vedrete vicino Roma.

La notte sulla Rocca Frangipane a Tolfa: uno dei borghi più romantici a due passi da Roma

Questo borgo dove andare a vedere le stelle è Tolfa. Si trova vicino Civitavecchia e si raggiunge in un’ora circa da Roma. Un bel borghetto medievale con splendidi panorami sulla natura circostante. ‘Tutto qua?’ direte voi. No, perché il posto più spettacolare di Tolfa è la Rocca. Preparatevi per una piccola, ma ripida camminata e siate pronti a strabuzzare gli occhi.

Il borgo più bello e romantico dove andare in estate vicino Roma

In estate quando le temperature salgono si cerca refrigerio tuffandosi in acqua. In realtà i luoghi più freschi sono quelli dell’entroterra. E spesso sono anche quelli più belli e romantici. Non lontano dal mare e a poco più di un’ora da Roma si trova un borgo perfetto per un weekend romantico.

Il posto dove andare in estate vicino Roma è Tolfa: a 10 km d’auto da Civitavecchia, vicino alle spiagge di Santa Marinella e Santa Severa, e a meno di 80 km da Roma. Mare a portata, dunque, e clima piacevolmente fresco la sera. Tolfa è un borgo medievale con i suoi vicoli, i sali e scendi, alcuni bei palazzi storici, delle chiese medievali e degli affacci mozzafiato sulla circostante Valle del Mignone.

La Rocca di Tolfa vista dal Convento dei Cappuccini

Ma ciò che rende speciale Tolfa è la Rocca. Già da molto lontano infatti si notano all’orizzonte i resti del Castello dei Frangipane in cima al colle che domina il borgo. La rocca di cui restano le mura merlate e una torre è un posto di grande suggestione e di antiche leggende.

Si racconta che in un durissimo assedio a Tolfa – nel Medioevo questa zona era terra di aspre battaglie – un’anziana del luogo, tale Lizzera, ebbe un’idea per liberarsi degli assalitori. Fece buttare dalla rocca un vitello e un sacco di grano, gli ultimi viveri rimasti ai tolfetani. I nemici pensarono però che per buttarli via ce n’erano ancora molte scorte e dunque il paese era ancora lontano dal capitolare. Motivo per il quale lasciarono l’assedio. Questa leggenda è finita nel simbolo di Tolfa assieme alla Rocca.

Salire alla rocca Frangipane per vedere le stelle

La Rocca di Tolfa ha tuttora un fascino ineguagliabile e forse proprio per le tante storie un allure di magia. Dunque quando cala la sera dal centro di Tolfa seguite le indicazioni per la Rocca. Poco prima di salire ai resti del castello arriverete al Santuario della Rocca, una chiesetta medievale in una davvero posizione suggestiva.

In cerca 10 minuti di cammino – mettetevi delle scarpe chiuse per perché nell’ultimo tratto il sentiero è piuttosto scosceso – sarete arrivati alla Rocca dove potrete ammirare un panorama spettacolare. Avrete infatti come tetto un manto di stelle. La zona circostante è buia per chilometri – la strada che da Civitavecchia porta a Tolfa non è illuminata e attraversa una campagna pressoché deserta.  Dunque davvero a Tolfa non c’è nessun’inquinamento luminoso.

La Rocca Frangipane

Tolfa vi darà la possibilità di vedere tantissime stelle come raramente capita. Un posto romanticissimo da condividere con vostra dolce metà o dove andare con gli amici per esprimere un desiderio nelle sere d’estate.

Se salite alla Rocca prima del tramonto avrete la possibilità di godere di una vista mozzafiato, si dice una delle più belle del Lazio. Lo sguardo infatti nelle giornate più limpide arriva da una parte fino al lago di Bracciano, dall’altra fino al mare e al monte Argentario. Si vedono poi i Monti Cimini e il Monte Amiata. Una meraviglia che con le luci del tramonto diventa irresistibile.

Andare a Tolfa a riveder le stelle

Nel primo weekend di agosto, da ormai 18 anni a questa parte, si svolge la manifestazione Tolfarte, un festival di arti in strada che richiama artisti da tutto il mondo e attira circa 50 mila spettatori. Se volete dunque vivere una Tolfa piena di luci, musica e colori andateci in quel periodo, altrimenti potrete gustare piacevoli e tranquilli silenzi in una luogo fuori dal tempo.

Previous articleLa spiaggia di Giant’s Causeway: la forza della natura vi lascerà senza parole
Next articleCosa fare in caso di puntura di ape o vespa in vacanza? I consigli per viaggiare sicuri
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.