L’isola delle tartarughe è a due passi da noi: una meraviglia inaspettata

Nel Mediterraneo c’è un’isola bellissima e selvaggia che le tartarughe Caretta Caretta hanno scelto per nidificare. Ecco a voi l’Isola delle Tartarughe

Chi è appassionato di mare e adora andare in vacanza per scoprire luoghi fantastici, ma soprattutto per ammirare gli animali nel loro habitat sarà felice di sapere che a pochi passi dall’Italia c’è un’isola delle tartarughe.

La spiaggia dell'isola delle Tartarughe da cui si vede Zante
La spiaggia di Marathonissi

Le dolcissime tartarughe marine, precisamente le Caretta Caretta di cui vi abbiamo parlato dopo un avvistamento nel Santuario Pelagos, nidificano in Italia, ma c’è un luogo che adorano particolarmente. L’Isola di Marathonissi.

Dove si trova l’Isola delle Tartarughe?

Siamo in Grecia, precisamente nella baia Lagana, dalla costa meridionale della pazzesca isola di Zante. L’isola di Marathonissi è famosa in tutto il mondo per la sua sabbia bianchissima e quasi accecante, ma soprattutto per il fatto che qui vengono a riprodursi le tartarughe Caretta Caretta. Da qui il nome!

Come ammirare le tartarughe?

L’isola si può visitare sia con escursioni organizzate che privatamente, sempre in barca. Un consiglio e una richiesta importante, se andate in autonomia sull’Isola di Marathonissi dovete rispettare alcune regole:

  • Fare attenzione all’acqua e controllate di non avere delle tartarughe nelle vicinanze
  • Mantenere una velocità bassa
  • Non cercare di prendere le tartarughe
  • Non inseguirle
  • Occhio, sulla sabbia, a non calpestare i nidi

Le tartarughe marine sono animali bellissimi, ma molto riservati e solitari. Non amano troppo la folla e preferiscono essere lasciate in pace. Cercate quindi di non ricorrerle con la barca e di avvicinarvi a loro molto lentamente e a motore spento. Anche in navigazione, le tartarughe potrebbero essere ovunque, cercate di tenere una velocità ridotta per evitare di colpirle inavvertitamente.

Nell’Isola delle tartarughe c’è anche la foca monaca

Non solo tartarughe sull’isola di Marathonissi. Nelle grotte di quest’isola pazzesca si trovano anche gli ultimi e rarissimi esemplari di foca monaca del Mediterraneo.

 

Vogliamo partire subito?

Dopo la descrizione dell’Isola delle Tartarughe e della bellezza di Marathonissi la voglia di partire è stata pressoché immediata non è vero? E allora cosa stiamo aspettando: questo luogo meraviglioso ci aspetta!