I 5 panorami italiani più suggestivi da vedere una volta nella vita

L’Italia vanta luoghi unici e suggestivi, alcuni di questi sembrano vere e proprie cartoline. Scopriamo i 5 panorami da togliere il fiato

Destinazioni super colorate o così incontaminate da sembrare opere d’arte. L’Italia è uno dei paesi più variegati sia dal punto di vista geografico che per tradizione e cultura e questa è una delle caratteristiche che lo rende maggiormente interessante nel mondo.

Burano
Burano (Adobe stock)

Borghi, natura, grandi città, c’è di tutto un po’. Quello che rende la penisola così perfetta però sono i panorami e ce ne sono alcuni che sembrano disegnati.

I panorami italiani più suggestivi

Di panorami suggestivi ce ne sono tantissimi in Italia, abbiamo selezionato i 5 impedibili che bisogna assolutamente visitare, anche solo per una passeggiata.

Burano a Venezia

Uno dei luoghi più belli per il suo panorama è sicuramente Burano, il piccolo centro abitato vicino Venezia che è famoso per quelle casette super colorate tutte vicine che insieme allo specchio dell’acqua creano un’atmosfera unica al mondo. Il fascino di Burano è tra i canali e le case ma ha delle attrazioni veramente particolari come il campanile storto. Questa città è famosa per la produzione artigianale di merletto ma vale la pena visitarla anche per gustare il loro pesce freschissimo e i manicaretti locali. È un posto eccellente per le famiglie con bambini, è possibile passeggiare o andare in bicicletta, c’è una calma e una tranquillità incredibile e molto suggestiva.

Varenna sul Lago di Como

Un altro luogo dalla bellezza veramente incredibile è Varenna, questo borgo si affaccia direttamente sul Lago di Como ed ha un tocco veramente fiabesco. Varenna è conosciuto anche come il borgo degli innamorati, è piuttosto piccolo e vanta meno di mille abitanti e proprio questo lo rende un’oasi di pace e relax sulla riva del lago. Le gite in battello sono le migliori per ammirare il panorama da una prospettiva certamente unica e differente. Ha un grande patrimonio artistico come la Chiesa di San Giorgio e un Monastero con una delle vedute più belle sul panorama di tutta Italia.

Ravello in Costiera Amalfitana

In Costiera Amalfitana i panorami sono tutti stupendi ma uno certamente è da togliere il fiato ovvero Ravello. Non a caso poeti e artisti hanno fatto di questo posto il loro centro grazie proprio all’incredibile bellezza che si proietta. Ravello domina tutta la zona ed è patria di grande cultura, non a caso il compositore Wagner la scelse come sua musa. C’è tanto da vedere, in particolare il Duomo, un vero e proprio museo cittadino, i Giardini che sono magnifici e Villa Rufolo che è un po’ l’anima di Ravello e uno dei punti più importanti di tutta la costiera.

Riomaggiore in Liguria

Anche Riomaggiore in provincia della Spezia in Liguria è una cartolina con i suoi colori e con la sua conformazione così particolare. Questo paesino offre tantissimi ristorantini direttamente sul mare, numerose chiese e anche un superbo castello del 1260 di grande prestigio. Da fare assolutamente la via dell’Amore, un sentiero che arriva fino a Manarola da cui si può godere di una vista stupenda. Riomaggiore risale al VII ed è una delle perle incredibili della vegetazione mediterranea.

Civita di Bagnoregio a Viterbo

Ultimo, ma non meno importante, il borgo di Civita di Bagnoregio che è arroccato su una collina e domina tutta la vallata in cui scorrono due torrenti. È una vera e propria poesia per gli occhi. Il borgo è molto antico e raccoglie quindi una grande storia molto interessante. Ci sono due torrenti, Torbido e Chiaro e sicuramente non passano inosservati. Qui si può passeggiare, ci si può rilassare e godere le atmosfere da sogno che solo la natura è in grado di regalare.

Villa Rufolo a Ravello
Villa Rufolo (Adobe Stock)

Alcuni di questi panorami si possono raggiungere agevolmente con i mezzi, per altri occorre l’auto ma sicuramente valgono il viaggio perché sono assolutamente imperdibili per la loro bellezza.