Villa Rufolo: la terrazza sull’infinito a Ravello

Volete ammirare una terrazza con vista sull’infinito? Scopriamo i segreti da vedere assolutamente a Villa Rufolo a Ravello.

La Campania offre scorci suggestivi soprattutto quando si parla di panorami mozzafiato. C’è solo l’imbarazzo della scelta. C’è un luogo però che ha qualcosa di magico che sembra trasportare in un tempo lontano ed è la Villa Rufolo di Ravello.

Villa Rufolo a Ravello
Villa Rufolo a Ravello (Adobe Stock)

Incastonata tra mare e natura vanta dei giardini con affaccio diretto sulla Costiera. Vale la pena quindi acquistare un biglietto e scoprire questa magia.

Villa Rufolo a Ravello: il Belvedere più bello della Costiera

Villa Rufolo è il principale edificio storico di Ravello in provincia di Salerno, situata direttamente di fronte al Duomo cittadino con un’architettura che risale al XIII secolo. L’opera d’arte della famiglia Rufolo ha avuto successivamente molteplici proprietari.

Un complesso di stile arabo, con ampio Chiostro e un’enorme Torre di ingresso. La torre maggiore arriva a 30 metri ed era il simbolo della potenza della famiglia. Parte della Villa è stata ristrutturata e oggi è più bella che mai. La vera caratteristica però arriva quando si percorrono i 100 gradini che portano al Belvedere più bello e suggestivo di tutta la zona.

Si apre un giardino immenso che affaccia direttamente verso l’infinito sulla Costiera Amalfitana. Sembra quasi di essere sospesi nel nulla, accerchiati da fiori profumati e un’estensione verde molto curata che contrasta con il blu del mare e l’azzurro del cielo. Uno dei luoghi più emblematici e particolari di tutta la costiera. Lasciando il giardino si può ammirare il Bagno Turco e la Balnea.

Nella villa dal 1953 si svolge il Ravello Festival, tra i più importanti al mondo. Molto particolare il concerto all’alba che permette non solo di ammirare il panorama in un orario insolito ma anche di ascoltare alcuni dei musicisti più bravi sulla scena attuale.

Ravello è tutta da scoprire, se la Villa con i suoi giardini rappresenta l’opera più amata e visitata, anche il centro storico è molto caratteristico con le sue stradine medievali, le botteghe storiche e i negozietti dove fare shopping. Non a caso artisti del calibro di Fellini, Wagner e Toscanini hanno fatto tappa proprio in questo piccolo paese.

Visitare Villa Rufolo a Ravello

Villa Rufolo è aperta tutti i giorni tranne il lunedì, dalle 9 alle 21 in estate e dalle 9 alle 16 d’inverno. Il prezzo di ingresso è di 7 euro, 5 euro per ragazzi e tariffe ridotte. Con 9 euro è possibile accedere non solo alla Villa ma anche al Museo della Torre. L’ultimo ingresso è sempre mezz’ora prima della chiusura e nel fine settimana per tutti i visitatori è obbligatoria la prenotazione almeno 24 ore prima a causa della grande affluenza, soprattutto nel periodo estivo.

Villa Rufolo a Ravello
Villa Rufolo (Adobe Stock)