La cascata da sogno vicino Roma che nessuno conosce

Ecco la guida per la vostra escursione alle Cascate del Rioscuro, un posto incontaminato vicino Roma che vi solleverà dal caldo estivo.

Un posto fatata a due passi da Roma dove ammirare una cascata immersa in una lussureggiante natura. Vi sembra impossibile? Invece non lo è! Vicino Roma si trovano infatti le Cascate del Rioscuro, un posto che in pochissimi conoscono, ma di estrema bellezza. Inoltre è il posto ideale dove andare quando le temperature salgono.

Le cascate del Rioscuro si trovano nel comune di Cineto Romano, a 40 km da Roma in direzione Fiuggi. Questo luogo è caratterizzato da numerosi corsi d’acqua che confluiscono poi nel fiume Aniene. Un luogo decisamente rinfrescante in piena estate.

Cascate del Rioscuro, la cascata di Roma: cosa vedere

Cineto Romano è situato tra le città di Vicovaro e Subiaco alle pendici dei Monti Lucretili e si raggiunge facilmente dalla Capitale. E’ un posto dove la natura è rigogliosa, pieno di boschi e di numerosi corsi d’acqua. E il laghetto con le cascate è di una bellezza mozzafiato. Uno di quei posti magici nel Lazio che ricorda il laghetto di San Benedetto.

La limpidezza delle acque dei tanti fiumi e del Rioscuro è anche testimoniata dalla presenza di animali caratteristici come il gambero di fiume e la “Salamandrina dagli occhiali”, chiamata così per la sua macchia di colore chiaro sul dorso proprio a forma di occhiali.

Come arrivare alle Cascate

Per raggiungere le cascate del Rioscuro a Roma è stato creato un apposito sentiero che si collega al percorso Coleman e parte dalla piazza del paese di Cineto. Il tempo di arrivo è di circa 30 minuti dal centro abitato in cui sarete completamente immersi nella natura.

Il cammino non è complesso, bisogna prestare attenzione solo ai brevi e facili passaggi su roccia con corda e guadi. Nel percorso si incontrano diversi salti d’acqua fino ad arrivare alle spettacolari cascate poste al termine del percorso.

Un consiglio è di portarvi tanta acqua e da mangiare perché nel luogo non ci sono ovviamente posti in cui comprare cibo, ma soprattutto rispettate questi luoghi incontaminati! Per l’abbigliamento è consigliato fortemente un costume da bagno per poter immergersi nelle limpide acque della cascata, ma attenzione che le temperature delle acque sono molto fresche!

Inoltre è importante l’uso di scarpe da trekking per evitare di scivolare sulle rocce muschiate. Se volete scattare qualche foto come ricordo da portare a casa, consigliamo una custodia impermeabile per il telefono o altri oggetti sensibili all’umidità.

Qual è il periodo migliore per visitare la Cascata del Rioscuro?

I corsi d’acqua sono presenti durante tutto l’anno, ma consigliamo di visitare le cascate durante il periodo primaverile per la maggior presenza di acqua e le fioriture che arrivano al loro massimo. Un’alternativa è anche l’escursione in estate per fuggire al caldo romano! Pronti a partire?

Le cascate di Cineto Romano sono uno splendore che pochi conoscono, ma una volta che le scoprirete vorrete tornarci ogni volta. Soprattutto quando le temperature nella Capitale salgono.