Ryanair torna a volare all’aeroporto di Forlì

L’ultima novità dl mondo delle compagnie aeree low cost: Ryanair torna a volare all’aeroporto di Forlì. Tutte le informazioni da conoscere.

Un’ottima notizia per i forlivesi e i romagnoli in genere. Dopo il rincorrersi delle indiscrezioni, è stato confermato il ritorno di Ryanair all’aeroporto di Forlì.

ryanair aeroporto forlì
Ryanair torna a volare all’aeroporto di Forlì (Foto: russell102 – stock.adobe.com)

Dopo una lunga e intensa trattativa tra F.A. S.r.l., la società che gestisce l’aeroporto Ridolfi di Forlì, e Ryanair, è stato raggiunto un accordo per far tornare la compagnia low cost irlandese all’aeroporto romagnolo. Come riportano diverse fonti di stampa.

Ryanair aveva già avviato una trattativa nel 2008, per volare su Forlì. Poi, però, aveva preferito concentrare la sua attività sugli aeroporti di Bologna e Rimini. Ecco tutto quello che bisogna sapere sull’ultima novità.

Ryanair torna a volare all’aeroporto di Forlì

Questa volta si fa sul serio. Ryanair volerà all’aeroporto Ridolfi di Forlì. Gli accordi sono stati presi con la società di gestione dello scalo, A.F.. L’annuncio ufficiale non è stato ancora comunicato, ma la conferma arriva dal quotidiano Il Resto del Carlino.

Si tratta di un ritorno dopo gli accordi risalenti al 2008, ma subito cancellati da Ryanair, che preferì volare sugli aeroporti di Bologna e Rimini. Ora le cose sono cambiate. La compagnia low cost irlandese sta ampliando fortemente la sua presenza in Italia, tra aperture di basi, posizionamento di nuovi aeromobili, inaugurazioni di nuove tratte e aumento delle frequenze per quelle già operative. Così, è tornato l’interesse per l’aeroporto di Forlì.

La stampa ha seguito da vicino le trattative tra la società di gestione dell’aeroporto romagnolo e la compagnia aerea low cost. Sulla natura collaborazione, tuttavia, non si conosce ancora nulla. Così come sono ancora “segrete” le tratte di Ryanair che collegheranno Forlì ad altre città, in Italia e all’estero.

Al momento, in Emilia Romagna, la compagnia aerea gestisce numerosi voli nazionali ed europei dall’aeroporto di Bologna. Mentre i collegamenti con Rimini prevedono voli per: Budapest, Cagliari, Cracovia, Kaunas, Londra, Palermo, Varsavia, Vienna.

L’aeroporto Ridolfi, come riporta Travel Quotidiano, è da poco tornato in piena attività ed è diventato la prima base di AeroItalia. La compagnia aerea, nata nel 2022, ha inaugurato i suoi primi collegamenti da Forlì nei giorni scorsi. Tra questi, il volo estivo per Alghero, con due frequenze a stteimana.

ryanair aeroporto forlì
Ryanair – AdobeStock