Meteo estate 2022: ecco da quando inizia e scoppia il caldo

Le previsioni meteo per la prossima stagione. Come sarà il tempo nell’estate 2022 e maggio

I primi caldi di aprile ci hanno fatto assaporare il dolce gusto dell’estate e ci hanno fatto immaginare spiagge e tuffi al mare. Con l’arrivo di maggio si pensa di potersi finalmente concedere qualche prima fuga in spiaggia. Insomma l’estate sta arrivando. Ma è proprio così? Secondo le previsioni meteo per l’estate 2022 c’è una possibile data di inizio di primi caldi bollenti e soprattutto ci sono le prime proiezioni su come sarà la prossima estate.

Negli ultimi 20 anni l’estate è stata sempre bollente ed è sempre iniziata piuttosto presto. Sarà così anche quest’anno? Qualche sorpresa l’avremo, ma non aspettatevi rivoluzioni. Il condizionatore sarà meglio tenerlo acceso.

Meteo estate 2022: cosa ci aspetta

Quello che succederà fra qualche mese è per ora affidato alle proiezioni climatiche che seguendo alcuni indici stagionali indicano il tempo che farà. Si tratta ovviamente di previsioni a grandi linee che danno però un’idea sostanziale di come sarà l’estate 2022.

Più precise, vista la vicinanza, sono ovviamente invece le previsioni che riguardano il mese di maggio. E’ questo il mese che segna, solitamente l’inizio dell’estate. Sarà così anche quest’anno? Ecco questa la prima sorpresa: nel 2022 a dispetto degli anni trascorsi maggio sarà un mese sotto tono. Addirittura non mancheranno giornate più fresche. Solo al Sud da metà mese la situazione cambierà e si avranno le prime ondate bollenti con temperature che toccheranno anche i 32 gradi.

Nel resto d’Italia invece bisognerà aspettare un po’ di più per l’inizio dell’estate, anche se maggio qualche scappata al mare ce la permetterà eccome. Per fine mese tutta Italia sarà comunque bollente.

L’estate 2022 inizierà dunque a fine maggio e a giugno l’Italia sarà avvolta da fiammate roventi. A dettare legge come negli anni precedenti sarà l’Alta Pressione Africana che condizionerà pesantemente il clima sulla nostra Penisola. Sono già attesi +2 gradi rispetto alla media del periodo.

Luglio e agosto non saranno da meno, soprattutto luglio si annuncia come il mese più caldo dell’anno. Dal punto di vista delle precipitazioni a giugno e luglio saranno molto scarse se non addirittura del tutto assenti. Le temperature raggiungeranno – e supereranno specie al Sud – anche i 40 gradi. In aggiunta l‘afa che renderà l’aria davvero pesante l’aria oltre ad aumentare la sensazione di caldo percepita.

Unica speranza in questo quadro infernale è la durata delle ondate di caldo dall’Africa. Lo scorso anno sono state più brevi dell’estate 2020 e questo ha consentito di sopportare meglio il gran caldo. Nelle prossime settimane il quadro per le previsioni meteo per l’estate 2022 si delineerà maggiormente.

Previous articlePechino Express 2022 anticipazioni sull’ultima tappa in Giordania: eliminati e finalisti di stasera
Next articleVacanze gratis nella regione Lazio: come funzionano
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.