Il posto più bello da vedere a Roma adesso ed è gratis

Ha riaperto il posto più bello di Roma a cui si può accedere gratis: è un’oasi di pace e bellezza.

Ha riaperto uno dei luoghi più belli di Roma, esattamente il 21 Aprile, in occasione della ricorrenza del Natale di Roma. Il luogo in questione è il Roseto comunale di Roma, con le sue oltre 1200 varietà di rose e un panorama incredibile e il suo ingresso è gratis.

Uno dei posti più belli di Roma
Il posto più bello da vedere a Roma adesso ed è gratis. Credits A. Stock

Sarà visitabile fino al 12 giugno, senza pagare il biglietto. Bellezza mozzafiato a costo zero, ma scopriamo cosa dobbiamo conoscere su questo tour.

Il roseto comunale di Roma è uno dei luoghi più belli: l’ingresso è gratis

Proprio sulle pendici dell’Aventino si trova uno spazio incantevole, il periodo della primavera è proprio il momento ideale per visitarlo: un luogo romantico e coloratissimo da non perdere.

Non dimentichiamo oltre alla varietà di rose, anche la vista incredibile del colle Palatino. La zona è divisa in due grandi aree: una parte con una collezione di rose botaniche, antiche e moderne e vuole proporre la storia della rosa, la seconda area invece vanta tutte quelle rose che hanno partecipato al Premio Roma e quei fiori che dal 1933 hanno vinto questa colorata manifestazione.

La storia del Roseto comunale di Roma

In realtà tutta la zona in cui nasce il roseto è dedicata ai fiori. Considerare che già Tacito nei suoi Annales parlava di un tempio dedicato alla dea Flora. Le sue celebrazioni venivano svolte durante la primavera presso Circo Massimo.
Quest’area venne letteralmente coperta di orti e vigne per tutto il XVI sec., e nel 1645 divenne l’Orto degli Ebrei, con l’aggiunta di piccolo cimitero. Luogo che poi venne trasferito dal 1934 al Verano. Questa zona poi rimase vuota fino al 1950, per poi diventare il roseto comunale, dato che quello antico di colle Oppio venne distrutto nella Seconda Guerra Mondiale.
All’ingresso troviamo la stele che dividono le aiuole seguendo la forma del candelabro a 7 bracci, peculiarità che vuole rendere grazie alla comunità ebraica che permise di creare il roseto in quest’area sacra.

Uno dei posti più belli di Roma
Il posto più bello da vedere a Roma adesso ed è gratis. Credits A. Stock

Dal 21 aprile 2022 fino al 20 maggio 2022 è possibile visitare il Roseto tutti i giorni, dalle ore 8.30 alle ore 19.30, nella zona delle collezioni. E dal 22 maggio 2022 al 12 giugno 2022 si può visitare il Roseto tutti i giorni, dalle ore 8.30 alle ore 19.30, in entrambe le zone, quindi sia quella delle collezioni che del concorso.

Il roseto di Roma è un luogo magico, pieno di storia e di bellezza: il tutto senza pagare un centesimo. È un posticino magico, ideale anche per una gita romantica.