Lapponia in primavera: questo è il periodo ideale per visitarla

Di solito parliamo della Lapponia solamente in relazione al periodo natalizio, ma in realtà la stagione per visitarla è la primavera.

Chi l’avrebbe mai detto la stagione ideale per scoprire la Lapponia è la primavera. Siamo abituati a parlare di questo meraviglioso paese solamente quando si avvicina il periodo natalizio ma questo è un grande errore, con l’inizio della primavera la Lapponia sboccia nel vero senso del termine.

Ecco perchè dovremmo visitare la Lapponia in primavera
Lapponia in primavera: questo è il periodo ideale per visitarla. Credits A. Stock

Ebbene sì, con la primavera si possono cogliere tantissimi dettagli che la natura offre in questo paese incantevole: dal rumore dell’acqua derivato dalla neve sciolta, al suono degli uccelli che tornano in Lapponia dopo il periodo di migrazione: la Lapponia rinasce sotto il suo sole primaverile.

La Lapponia in primavera: la celebrazione della natura

Nell’aria si sentono tutti i profumi della rinascita della natura, il momento perfetto per assistere alla celebrazione di questa stagione in un luogo che sembra incantato.
È un vero e proprio spettacolo: tutto il paesaggio muta totalmente e la terra riemerge dalla neve con un contrasto meraviglioso.

La Finlandia è un paese dalla forma allungata che permette alle stagioni e in particolare alla primavera di vivere momenti alterni in una zona circoscritta. Basti pensare che contemporaneamente possono esserci alberi in fiore nella Lapponia meridionale ma neve nelle zone più a nord, uno scenario incredibile.

Ecco perchè dovremmo visitare la Lapponia in primavera
Lapponia in primavera: questo è il periodo ideale per visitarla. Credits A. Stock

La zona di confine per entrare in Lapponia

Tra la Svezia e la Finlandia, ci sono due paesi che segnano l’ingresso in questa regione: Haparanda-Tornio. Il periodo ideale per andare in Lapponia è la fine dell’inverno e l’inizio della primavera quando le giornate diventano più lunghe e le temperature meno fredde.

Non occorre recarsi eccessivamente a nord per scoprire questo paese, la Lapponia,inizia dal Golfo di Botnia, la parte nord del Mar Baltico, dove si può percorrerlo quando il ghiaccio è spesso almeno un metro e salire sopra. Come anticipato la zona di confine Haparanda da parte della Svezia e Tornio della Finlandia. Sono due Paesi sono separati dal fiume Tornio con le caratteristiche case di legno rosse, saune, renne e Husky.

Attività da fare in Lapponia

Di attività con la neve in questa regione ce ne sono tantissime, sicuramente la più adrenalinica è la motoslitta, che si può fare nel villaggio di Kukkola. Ma ci sono anche escursioni sul fiume ghiacciato che sono un vera e propria esperienza. Ma per chi vuole viversi esperienze più tranquille ci sono attività come le classico sci di fondo, oppure meravigliose passeggiate nei boschi ma anche qualcosa di più caratteristico come la passeggiata sul fiume ghiacciato.

La Lapponia è una vera e propria meraviglia da scoprire durante la primavera, il tripudio della natura da vedere almeno una volta nella vita.