Meteo, aprile da pazzi: arriva il super caldo, quanto dura

Le previsioni meteo per i prossimi giorni. Aumento delle temperature fino a quanto dura l’ondata bollente

Con il piumino addosso si guarda il calendario e si scruta il cielo aspettando un po’ di sole che consenta finalmente di alleggerirsi. E sembra che il tanto atteso caldo sia arrivato e perfino che vada oltre le più rosee aspettative. In vista delle vacanze di Pasqua c’è il desiderio del bel tempo, del sole e di temperature miti. E ci si augura che questa sia la volta buona per fare il cambio di stagione e tuffarsi nella primavera.

Ma purtroppo non fatevi troppe illusioni: il gran caldo non durerà tanto. Secondo le previsioni meteo infatti il tempo sarà quanto mai instabile in questo periodo anche se una sorpresa potrebbe esserci proprio per Pasqua. Ecco cosa ci aspetta.

Meteo aprile prossimi giorni: temperature da montagne russe

Con l’arrivo della primavera cresce la voglia di andare in giro, di scoprire borghi, di fare passeggiate nella natura o anche semplicemente di rosolarsi al tiepido sole di aprile. Peccato però che finora il tempo è stato piuttosto avaro di caldo. Il clima infatti si è mantenuto piuttosto rigido con addirittura dei picchi di freddo degni di un novembre o dicembre.

Ora però stiamo andando verso una svolta, sebbene la parola d’ordine del meteo dei prossimi giorni sarà: variabilità. Così passeremo dal freddo degli ultimi giorni al caldo. Un caldo davvero insistente con valori che supereranno perfino la media del periodo. Da venerdì 8 aprile l’Alta Pressione dominerà l’Italia garantendo più stabilità e soprattutto facendo aumentare le temperature.

Così ci ritroveremo con valori termici in netto rialzo. Raggiungendo perfino i 25 gradi in Val Padana, mentre nel resto del Paese si aggirerà sui 20/22 gradi. Temperature da primavera inoltrata. Ma non fateci la bocca: perché non durerà molto.

Già sabato 9 aprile infatti l’Italia sarà raggiunta da un’aria fresca che interesserà maggiormente le regioni del Nord Est mentre il resto della Penisola resterà al caldo. Domenica 10 aprile però le correnti più frizzanti si allargheranno a varie zone dell’Italia facendo scendere i termometri anche di 6 gradi! Soprattutto al Nord il clima tornerà quasi invernale con con minime addirittura vicino allo zero in Val Padana.

E il caldo quando torna? Abbiamo detto che la parola d’ordine di questo periodo è variabilità. E così ecco che nel corso della settimana che ci porta a Pasqua l’Alta Pressione tornerà a far capolino sull’Italia riportando in alto le temperature in netto rialzo. Così da mercoledì 13 aprile aria calda soffierà sul nostro Paese e i termometri segneranno fino a 25 gradi. Valori che si manterranno pure per Pasqua.

Ma le soprese non finiscono: per il meteo a Pasqua infatti potrebbero arrivare anche delle nubi che se non abbasseranno i valori termici potrebbero portare delle piogge. Insomma la vera svolta della primavera non è ancora arrivata, ma avremo degli assaggi in questo periodo.

Previous articleRinuncia alla colazione al bar per 14 giorni: ecco cosa puoi fare con i soldi risparmiati
Next articleIl cibo più amato e condiviso sui social è italiano
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.