Le città migliori da visitare per gli amanti dello Yoga

Quando riusciamo ad unire i viaggi con altre passioni è il massimo. Gli amanti dello yoga dovrebbero proprio conoscere queste città.

Viaggiare non vuol dire solamente spostarsi e visitare luoghi lontani, a volte può andare di pari passo con altre passioni. È il caso dello yoga che ha delle città specifiche dove praticare questa disciplina, vi farà vivere un’esperienza totalizzante.

Dove andare se amate lo yoga
Le città migliori da visitare per gli amanti dello Yoga. Credits A. Stock

Se il più delle volte quando ci prepariamo per un viaggio siamo frenetici e a fior di pelle, a volte cercare la pace con la meditazione e un po’ di yoga potrebbe fare al caso nostro. D’altronde il metodo migliore per staccare dalla quotidianità e centrarsi è qualcosa che ha a che fare con una buona dose di consapevolezza.

Le città dello Yoga: per una vacanza rilassante

Lo yoga è una pratica che può essere fatta ovunque, ma ci sono delle città che hanno un’atmosfera che aderisce perfettamente in questa disciplina antichissima.

  • Rishikesh, India
  • Ubud, Bali
  • Sayulita, Messico

Rishikesh: la capitale dello Yoga

Chiamata Rishikesh ma anche Hrishikesh, questa città è situata nel distretto di Dehradun, nello specifico nello stato dell’Uttarakhand, proprio alle pendici dell’Himalaya. Chiamata Porta d’ingresso dell’Himalaya e Capitale mondiale dello Yoga.
Questa località è famosa per essere la destinazione di pellegrinaggio, ritenuta un luogo sacro. La natura spirituale lega questa città a dei precetti indù osservati, molto più che in altre città, come l’assenza di cibo che non sia vegetariano e anche dell’alcool. Tutti gli anni in questa città viene celebrato l’International Yoga Festival, un evento che cade nella prima settimana di marzo dal 1989.

Dove andare se amate lo yoga
Le città migliori da visitare per gli amanti dello Yoga. Credits A. Stock

Ubud: fare Yoga in una spiaggia paradisiaca

Ubud è la capitale dell’isola di Bali, ma anche una meta perfetta per chi vuole focalizzarsi sul suo benessere interiore e praticare yoga in un ambiente rilassante. Bali in tal senso è una di quelle mete per ritrovare il benessere mentale e fisico grazie al suo mare incredibile. Inoltre nel mese di marzo si organizza il Bali Spirit Festival, con insegnanti di musica, danza e yoga, di tutto il mondo che condividono le loro conoscenze e le loro pratiche con chi vi partecipa.

Sayulita: praticare in un luogo libero

Sayulita è una destinazione non troppo conosciuta, situata in Messico è perfetta per una vacanza all’insegna dell’introspezione e del benessere. È una cittadina collocata nella costa del Pacifico dove si può pernottare in una capanna sulla spiaggia, guardare le balene e rilassarvi. Dai corsi di cucina, surf e yoga, è un modo perfetto per passare le vacanze. Con degli eccellenti maestri americani si pratica in un luogo libero e con atmosfere bohemian.

Praticare lo yoga è un’attività che porta solo benefici, si può fare ovunque, ma scegliendo una di queste città tornerete a casa con un bagaglio che non potrete dimenticare facilmente.