Viaggi a Singapore: in arrivo nuove regole di ingresso

Le ultime notizie sui viaggi a Singapore: in arrivo nuove regole di ingresso più semplici.

In tutto il mondo continua l’allentamento delle restrizioni di viaggio anti-Covid, con la semplificazione delle regole di ingresso nei vari Paesi. Abbiamo già segnalato diverse riaperture e aggiornamenti di regole di viaggio. Qui vi riportiamo le ultime notizie su Singapore.

viaggi singapore nuove regole
Viaggi a Singapore: in arrivo nuove regole di ingresso (Adobe Sock)

Lo Stato città di Singapore si aggiunge alla lunga lista di Paesi che riaprono al turismo internazionale o semplificano le regole di ingresso per i viaggiatori provenienti dall’estero. Le nuove regole entreranno in vigore il 1° aprile e renderanno più facili gli arrivi dei turisti vaccinati.

Ecco tutto quello che bisogna sapere sulle nuove regole di viaggio per entrare a Singapore. Le ultime notizie.

Viaggi a Singapore: in arrivo nuove regole di ingresso

Dopo aver riaperto gradualmente al turismo internazionale, Singapore semplifica ulteriormente le regole di viaggio per i turisti vaccinati contro Covid-19.

Dal 1° aprile, i viaggiatori che hanno completato il ciclo vaccinale potranno entrare a Singapore effettuando esclusivamente in test molecolare o antigenico prima della partenza. Nel primo caso entro i due giorni prima della partenza, nel secondo caso nelle 24 ore precedenti. Invece, non sarà più richiesto il test rapido antigenico da fare entro le 24 ore dall’arrivo, con obbligo di isolamento in attesa del risultato.

La stessa regola si applica anche ai bambini di età pari o inferiore ai 12 anni di età, che sono esclusi dall’obbligo di vaccinazione. Mentre per gli adulti è sufficiente aver completato il ciclo base, non essendo richiesto il booster o la terza dose.

Leggi anche –> Le Filippine semplificano ulteriormente le regole di viaggio

L’altra grande novità, comunque, è che potranno raggiungere Singapore i viaggiatori provenienti da tutti i Paesi, ad eccezione di quelli compresi nell’elenco “Restricted”, e con qulaunque compagnia aerea. Infatti, è stato eliminato l’obbligo di viaggiare con voli VTL, ovvero una delle rotte Vaccinated Travel Lane che erano state aperte lo scorso settembre con alcuni vettori.

I turisti internazionali non dovranno più richiedere nemmeno il Vaccinated Travel Pass (VTP). Mentre all’arrivo sarà ancora richiesta la SG Arrival Card, che tuttavia sarà semplificata nella compilazione. I viaggiatori dovranno presentare i propri dati personali, lo stato di vaccinazione e la dichiarazione sanitaria.

Inoltre, sarà ancora obbligatoria l’assicurazione di viaggio, con copertura sanitaria anche per il Covid, fino a un massimale di 30mila dollari di Singapore.

Dunque, diverse regole restano in vigore ma si va verso la semplificazione. Secondo le indiscrezioni, è probabile che a fine aprile non venga più richiesto ai viaggiatori vaccinati nemmeno il tampone negativo prima della partenza.

Ricordiamo, invece, che in Italia dal 1° aprile saranno allentate le regole sul Green pass, con forte riduzione dei casi in cui sarà richiesto quello rafforzato.

Per restare sempre aggiornati sulle regole di viaggio per Singapore, rimandiamo al sito della Farnesina Viaggiare Sicuri: https://www.viaggiaresicuri.it/country/SGP

Singapore (Nikada, iStock)