Meteo della settimana di fine febbraio e inizio marzo: le previsioni

Le novità meteo della settimana di fine febbraio e inizio marzo: le previsioni aggiornate.

meteo settimana febbraio marzo
Meteo della settimana di fine febbraio e inizio marzo: le previsioni (PhotoMIX-Company da Pixabay)

Siamo nella settimana in cui finisce il mese di febbraio, oggi lunedì 28 febbraio, e inizia quello di marzo, il mese della primavera. Per la bella stagione, tuttavia, ci sarà ancora da aspettare.

Da alcuni giorni, infatti, il tempo è cambiato drasticamente in Italia e la primavera anticipata di inizio febbraio è stata sostituita dall’arrivo del freddo e della neve. Un colpo di coda di un inverno che in realtà non è stato mai veramente freddo.

Ci tocca, invece, in questi giorni. Anche se non in modo uniforme, una perturbazione ha coinvolto lo scorso weekend il Centro Italia e parte delle regioni meridionali, portando freddo, pioggia e neve. Anche la settimana appena iniziata sarà caratterizzata dal freddo e dalla neve a bassa quota a causa di un fronte di aria gelida in arrivo dai Balcani. Ecco le previsioni meteo della settimana in dettaglio.

Leggi anche –> Colori Regioni da lunedì 28 febbraio: finisce la zona arancione, le novità

Meteo della settimana di fine febbraio e inizio marzo: le previsioni

Il 1° marzo inizia la primavera meteorologica, prima di quella astronomica. Sull’Italia, tuttavia, avremo ancora un tempo invernale a causa di un impulso di aria fredda proveniente dalla Russia, che arriverà anche in Italia dai Balcani.

La settimana che segna la fine del mese di febbraio e l’inizio di marzo sarà dunque prettamente invernale, con forte calo delle temperature in tutta Italia, mentre al Centro Sud nevicherà anche a quote basse.

Tra lunedì 28 febbraio e martedì 1° marzo il fronte freddo in arrivo dai Balcani attraverserà il Mare Adriatico, portando il maltempo sulle regioni del medio-basso Adriatico e su quelle meridionali. Come segnala 3bmeteo.

Saranno meno esposte alla nuova perturbazione le regioni centrali tirreniche e quelle settentrionali, eccetto quelle di Nord Est. Comunque, anche al Nord si verificherà un deciso abbassamento delle temperature.

Le previsioni in dettaglio

La giornata di lunedì 28 febbraio è iniziata con il tempo soleggiato al Nord e sulle regioni centrali tirreniche, parzialmente nuvoloso o più variabile sul resto del Centro e sul versante adriatico. Su Abruzzo, Molise, Basilicata e Puglia piove, con fenomeni che a fine giornata raggiungeranno anche la Calabria e la Campania. Sono previste nevicate deboli da quota 700-900 metri sulle regioni meridionali, che in serata potranno scendere fino a 400 metri tra Puglia e Basilicata. In serata sono attesi fiocchi di neve anche a quota collinare nelle zone interne delle Marche. Mentre il tempo sarà più nuvoloso su Romagna, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Nevicherà anche sulle Prealpi venete fino a bassa quota. Tempo nuvoloso su Sardegna orientale e Sicilia settentrionale, con qualche pioggia locale. I venti soffieranno moderati da Nord-Est. Le temperature scenderanno.

Per martedì 1° marzo, il tempo sarà più variabile un po’ in tutta Italia, eccetto le regioni di Nord Est, con il maltempo sempre al Centro Sud. Sono previsti annuvolamenti al Nord Ovest, in particolare su Piemonte, pianure e Prealpi della Lombardia e anche sulla Romagna, con possibili nevicate sulle pianure basse lombarde, ma seguite da schiarite.

Il tempo sarà nuvoloso sulle regioni adriatiche e al Sud, dove piogge e rovesci cadranno su Puglia e Calabria ionica e Sicilia nordorientale. La neve tornerà sulle regioni del medio Adriatico anche fino a bassa quota collinare, a 100-200 metri, mentre in Abruzzo è attesa fino in pianura. Sulla Calabria nevicherà a 600 metri, sulla Sicilia a 1000 metri e in serata fino a 500 metri. I fenomeni, comunque, si esauriranno sull’Adriatico centrale e sulla Puglia, con schiarite in serata. Sulla Sardegna è prevista nuvolosità irregolare ma senza fenomeni. I venti soffieranno tesi da Nord e Nord Est e le temperature scenderanno ancora.

Mete, freddo e neve (Adobe Stock)