Londra, la casa più piccola del mondo è in vendita

Quanto costa e dove si trova la casa più piccola del mondo: potete ora acquistarla

Se amate Londra, siete single e non amate i grandi spazi potreste valutare di acquistare una mini casa di appena 7 metri quadri. Nella capitale inglese è infatti stata messa in vendita quella che è la casa più piccola del mondo – a pari merito di grandezza con Roma e Milano.

Ma non pensate che per questa minuscola casa dove gli spazi sono distribuiti al millimetri e una giacca in più rischia di non entrarci, costi poco. Per avere questa minuscola casa dovrete sborsare 50 mila sterline, ovvero circa 60 mila euro. Vi sembra tanto? La stessa casa qualche anno fa è stata venduta a oltre 100 mila.

Leggi anche -> La casa del dispetto in Sicilia è la più piccola in assoluto <<

La casa di Londra più piccola del mondo

Londra è una delle città più care del mondo e alloggiare nella metropoli si sa costa parecchio. Chi sceglie di andare a vivere a Londra – anche solo per un periodo di qualche mese – sa di dover affrontare parecchie spese e la cui più ingente è proprio quella dell’affitto. Per questo le case condivise sono una realtà molto diffusa non solo fra i giovanissimi.

Ma chi vuole la propria indipendenza può pensare di prendersi una mini casa, una soluzione abitativa che va sempre più diffondendosi. Ma forse nessuna di queste mini case sparse per Londra misurano come la casa più piccola del mondo: appena 7 metri quadri. Penserete costa poco? Tutt’altro! La richiesta è di 50 mila sterline e considerando che qualche anno fa fu venduta per oltre 100 mila è facile ipotizzare che il prezzo possa perfino salire.

Questa mini casa è formata da un solo ambiente in cui gli spazi sono stati studiati al centimetro. Il letto a soppalco e al di sotto si trova l’armadio, una cassettiera e dei pensili. Lo spazio cucina è composto dal solo forno a microonde, sempre sotto il letto. Poi c’è il tavolo, unico piano d’appoggio di tutta la casa. Il bagno ha il water e un piccolo piatto doccia. Fortunatamente c’è una grande finestra a illuminare e dare un po’ d’aria a questo micro ambiente.

Il mini appartamento si trova in un edificio vittoriano nella zona di Lower Clapton una zona semi periferica a nord della città. Fa parte del borough di Hackney e vi si trova chiese particolari ed interessanti come quella di Good Shepard costruita nel 1895 in stile gotico e per ospitare uno dei pub che ha resistito al bombardamento di Londra nella seconda guerra mondiale l’Anchor and Hope Pub. La maggior parte degli edifici è in stile vittoriano caratterizzate da belle terrazze.

Insomma la zona non è affatto male e se in casa ci passate davvero poco tempo acquistare la casa più piccola del mondo potrebbe essere un’idea!

Previous articleTrekking di primavera con i bambini: cosa mettere assolutamente nello zaino
Next articleMeteo del weekend di Carnevale 2022: che tempo farà in Italia
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.