Previsioni Meteo Marzo 2022: che tempo ci aspetta? Sarà sorprendente

Che tempo farà a marzo? Cosa ci aspetta a livello meteo per gli ultimi giorni del mese. 

Meteo Marzo
Tendenza meteo marzo 2022 – AdobeStock

Il meteo in questo mese di febbraio è stato piuttosto particolare. Ci sono stati giorni freddissimi, altri invece che facevano presagire l’inizio della primavera con largo anticipo. Ecco allora che ci chiediamo tutti che tempo farà a marzo, quali sono le tendenze meteorologiche che potrebbero segnare il cielo e le temperature nel mese che, per eccellenza, dovrebbe dare il via alla bella stagione.

Le previsioni meteo per marzo 2022

Secondo 3bMeteo la situazione meteorologica per fine febbraio e inizio marzo non sarà molto diversa da quella che stiamo vivendo in questi giorni, anzi. Sistemi perturbati sorvoleranno rapidamente il nostro Paese, ma senza intaccare in modo importante l’anticiclone che è stazionario sull’Italia.

Ovviamente, ormai lo sappiamo, più andiamo avanti nel tempo con le previsioni meteo, più diventa difficile avere la certezza assoluta della correttezza delle previsioni. Tuttavia, entrando nello specifico dei primi giorni di marzo, sembra che il contesto sarà prevalentemente mite, senza perturbazioni di rilievo in arrivo e con temperature al di sopra della media.

Per tutta la prima settimana di marzo, ad esempio, è previsto sereno praticamente ovunque in Italia. Non si parla mai di piogge, ma solo di possibili nubi che potrebbero rendere il cielo un po’ velato.

Allarme siccità

Se queste notizie da un parte fanno gioire coloro che non vedono l’ora di andare in vacanza e godersi un po’ di bel sole, dall’altra non possiamo non tenere conto della grave situazione di siccità in cui si trova il nostro Paese. Come si legge su AGI mancano infatti quasi 5 miliardi di metri cubi di acqua e tutte le regioni del nord-ovest non vedono una vera e propria pioggia da oltre 2 mesi.

A gennaio le precipitazioni sono state meno della metà di quelle previste: praticamente il 56% in meno su tutta Italia. Fiumi secchi, assenza di neve e siccità che sta colpendo anche i grandi laghi. Una situazione sicuramente non positiva per il nostro Pianeta, anche perché quando piove, le precipitazioni sono molto violente, sembrano quasi delle bombe d’acqua rapide e pericolose che creano moltissimi danni invece che dare sollievo ad un terreno secco e assetato.

In conclusione, se le temperature miti e il bel sole da una parte ci rendono felici e vogliosi di viaggi e vacanze, dall’altra non possiamo dimenticare che la nostra Terra ha sete e che questa situazione meteorologica non è del tutto normale. Anzi.