Meteo settimana di San Valentino: Italia presa a schiaffi, temperature folli

Le previsioni meteo per la settimana di San Valentino: cosa ci aspetta nei prossimi giorni

Preparate gli ombrelli, le sciarpe, ma anche le magliette a maniche corte. Già perché la settimana di San Valentino che sta per iniziare sarà quanto mai sotto il segno del ribaltone. Passeremo dal freddo intenso al caldo, continuando così la caratteristica di questo ballerino inverno 2022. Le previsioni meteo fino alla fine del mese rivelano che i cambiamenti si susseguiranno. Insomma non ci annoieremo. Ma come sarà questa settimana? Ecco le previsioni per San Valentino e fino alla prossima domenica.

Meteo settimana San Valentino: dal gelo al sole

Dopo molte giornate tiepide e soleggiate sono arrivate le prime nuvole e perturbazioni a rompere l’idillio di una primavera anticipata. Ma il vero cambio di passo lo avremo nella giornata di San Valentino dove farà la sua comparsa la neve su molte regioni. Una netta inversione meteo che regalerà paesaggi innevati agli innamorati soprattutto del Nord Est.

Per lunedì 14 febbraio è previsto l’arrivo sull’Italia di correnti provenienti dal Polo Nord cariche di freddo e di maltempo. Avremo così precipitazioni nevose su tutto il Piemonte, Torino inclusa, la Lombardia, fiocchi attesi a Milano, Bergamo e Pavia, e su buona parte dell’Emilia, da Bologna a Piacenza. Tantissima neve sul resto del Nord sulle Alpi: sono previsti accumuli importanti anche oltre i 50 cm. Sul resto del Nord invece ci sarà la ben meno romantica pioggia. Stesso copione anche sulle regioni tirreniche dove sono attesi temporali. Temperature in calo un po’ ovunque.

Il maltempo continuerà anche martedì 15 febbraio, anche se con meno romanticismo. Sulle città del nord infatti non è prevista altra neve – nevicherà invece ancora sulle Alpi – mentre continueranno le piogge soprattutto al Centro Sud e sulle regioni del Nord Est. Nevicate anche sugli Appennini oltre quota 1000 metri.

Sembra un ritorno dell’inverno, vero? Ma mercoledì 16 febbraio ecco che arriva la smentita. Qualche pioggia ancora al Sud su Puglia, Calabria e Sicilia, ma ecco la rimonta dell’Alta Pressione, ovvero tornerà tempo stabile e risaliranno le temperature. Le perturbazioni polari saranno sospinte via, il sole tornerà protagonista e i termometri soprattutto sui valori massimi risaliranno. Addirittura ci sarà un rialzo di ben 5/6 gradi più alto della media del periodo, con minime di 10 gradi al Centro! Insomma, sarà di nuovo primavera anticipata.

Ma nulla dura lungo in questo pazzerello inverno. Così dopo il 20 febbraio si intravede già all’orizzonte un ritorno del freddo. Dunque non tenete lontano i maglioni che torneranno utili.

Previous articleWeekend di San Valentino: 3 luoghi romantici e poco conosciuti
Next articleIl canyon più bello d’Europa è in Italia: ecco la meraviglia
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.