San Valentino 2022 in montagna: idee originali e romantiche

Se ogni San Valentino vi sembra di proporre le solite attività, siete nel posto giusto. Ecco le attività più romantiche da fare in montagna.

Montagna in coppia: cosa fare a San Valentino
San Valentino 2022: le attività da fare in montagna. Credits Pixabay

Ci stiamo avvicinando sempre più alla festa degli innamorati e tra tante buone intenzioni è facile cadere in attività già sentite, viste, vissute più volte. Se volete organizzare qualcosa di speciale quest’anno, vi interesserà conoscere quali sono quelle attività che il giorno di San Valentino sono più originali, in particolare in uno scenario romantico come la montagna.

Se anche voi fate parte di quella categoria di persone che sono estremamente affascinate dai tipici scenari montanari, con la neve che fa capolino e crea un’atmosfera sognante e decisamente romantica, allora dovreste proprio prendere nota, queste attività potrebbero svoltare il vostro 14 Febbraio di coppia.

Leggi anche -> San Valentino i borghi più romantici d’Italia dove andare<<

San Valentino in montagna: le idee originali

Che per voi il 14 Febbraio sia solo una festa imposta, oppure un importante giorno da celebrare, sappiate che è l’occasione per una gita originale con la vostra dolce metà. Il periodo è quello giusto per andare in montagna e per poter vivere delle attività speciali e indubbiamente indimenticabili. Ecco le idee più originale da fare in montagna a San Valentino:

  • dormire in un igloo
  • vedere lo spettacolo delle Dolomiti tingersi di rosa
  • fare un giro in mongolfiera
  • dormire in un rifugio in alta montagna
  • sciare all’alba
Attività da fare a San Valentino
San Valentino 2022_ le attività da fare in montagna. Credits Pixabay

Alloggiare dentro un igloo: un’esperienza che non si dimentica

Ebbene sì, dormire al caldo dentro un igloo, sicuramente non è una cosa da tutti i giorni. Dovete sapere che a Kühtai, una nota località austriaca oltre al classico borgo montanaro a pochi chilometri possiamo trovare la fantastica città di Innsbruck. In questo paese possiamo trovare l’Iglù Village, un luogo che prende spazio in mezzo alla natura dove possiamo trovare ben 14 igloo. Ma non è finita qui, ci sono anche tantissime attività, tutte da esterno da poter fare. Ci sono escursioni con le racchette da neve, partite di curling, slittata col chiarore delle stelle con una pausa dentro una baita. Inoltre ci sono dei corsi teorici di 6 ore per imparare a costruire un igloo.

Ammirare le Dolomiti che si tingono di rosa

Lo spettacolo dell’Enrosadira Dolomitica è uno dei più romantici che potreste vedere. In particolare a Col Gallina, a Cortina d’Ampezzo, è possibile vedere questo evento, direttamente in prima fila nella Starlight Room Dolomites 360°. Di fatto una stanza mobile fatta in legno di un albero d’abete e con delle pareti vetrate. Camera che può ruotare su di sé di 360° per poter ammirare questo fenomeno sul Lagazuoi, la Tofana di Rozes e il Sass de Stria.

Un giro in mongolfiera: uno spettacolo incredibile

Per una festa degli innamorati tra le nuvole non c’è nulla di meglio che scegliere un volo in mongolfiera. Proprio ad Aosta è possibile fare quest’esperienza, consigliata in particolare per coloro che non temono le altezze e che vogliono guardare i mondo sospesi a 3000 metri di altezza. Da quest’altezza è possibile vedere le cime più alte e qualora le altezze non fossero nelle vostre corde dal basso vedere questo spettacolo colorato non è niente male.

Due cuori e un rifugio in alta quota

La baita Juac si erge sopra uno scenario da favola, la vista è di spessore: si possono vedere Sassolungo, Sassopiatto e Sciliar. Questo spazio d’amore si può raggiungere con una passeggiata di poco più di 1 ora e con le ciaspole. Un percorso che ci ciba di natura ed atmosfera: tra boschi centenari d’abeti rossi e cirmoli.

La meta è di proprietà dell’hotel Tyrol, in Val Gardena. Passare il 14 febbraio in questo rifugio in alta quota è un modo per staccare dalla vita di tutti i giorni e ritagliarsi un momento di pura magia e romanticismo. La struttura accoglie coloro che scelgono di pernottarci un’accogliente stufa, dentro una piccola stube, la classica camera da letto di montagna.

Sciare all’alba in Trentino alto Adige

In Trentino, esattamente al Buffaure di Pozza di Fassa si scia all’alba, questa iniziativa fa parte di Trentino Ski Sunrise, che stabilisce un calendario di appuntamenti per tutti quelli che vogliono provare l’esperienza di sciare quando il sole inizia a fare capolino. L’orario è fissato per le 6.45 e si parte dalla cabinovia Buffaure di Pozza di Fassa, da qui si sale di almeno 2000 metri di quota e in seggiovia fino al Col de Valvacin, dove è possibile osservare uno spettacolo incredibile: l’alba su Catinaccio, Sella e Marmolada. Per poi sciare fino al Rifugio Baita Cuz dove potremmo riprenderci con una colazione con i prodotti tipici della regione.

Di attività da fare in montagna c’è ne è solo l’imbarazzo della scelta, come vedete questi scenari offrono molte cose da fare anche in un’ottica romantica, approfittatene dunque. Sarà un regalo originale e romantico per la giornata dedicata all’amore.