Meteo, prossimi giorni temperature folli: differenza di 16 gradi

Le previsioni meteo per i prossimi giorni: dal freddo al sole, al gelo artico in arrivo. Ecco cosa ci aspetta nella settimana dal 7 febbraio

previsioni meteo
Dal freddo al sole della primavera in appena 24 ore! Queste le previsioni meteo per i prossimi giorni

Questo inverno, dal punto di vista del meteo, non ci ha di certo fatto annoiare. Un susseguirsi di rapidi cambiamenti, dal sole alla pioggia, dalla primavera invernale al freddo gelido. E questo andamento da montagne russe continuerà almeno per la prossima settimana. Poi secondo le previsioni meteo avremo un’ondata gelida che durerà diversi giorni. Poi il clima si farà più tiepido con qualche colpo di coda prima dell’inizio della primavera. Insomma dobbiamo ancora tribolare un po’.

Meteo prossima settimana: temperature folli

Il segreto per affrontare senza troppi patemi la prossima settimana sarà vestirsi a cipolla. Già perché la facilità con cui le temperature si abbasseranno e si alzeranno sarà enorme e nell’arco della stessa giornata si passerà da minime gelide a massime quasi primaverili.

Ma come abbiamo detto sarà una settimana da montagne russe e si inizia con il freddo. La giornata di lunedì 7 febbraio sarà sotto l’egida del gelo. Dal Nord Europa scenderà infatti una corrente gelida che alimenterà i venti e farà scendere la temperature percepita.

Sulle regioni tirreniche soffierà il Maestrale, sull’Adriatico la Bora e il Grecale. Andrà un po’ meglio al Nord Ovest dove le Alpi bloccheranno un po’ la discesa del freddo. Non solo freddo in questo inizio settimana, ma anche tempo instabile. Sulle regioni meridionali sono attesi temporali e nevicate sugli Appennini a quota 1000.

Insomma, domani sarà una giornata invernale. Ma martedì 8 febbraio già cambia tutto. Arriva infatti un anticiclone che spazzerà via i venti freddi e regalerà al nostro Paese giorni di stabilità, di sole e anche di temperature piuttosto tiepide nei valori massimi. L’escursione termica sarà enorme.

A Torino si passerà dai zero gradi della notte ai 16 del giorno! Così a Milano da – 1 a 15, stesso copione a Bolzano da ben – 3 gradi ai più che piacevoli 14 gradi. Al Centro la differenza fra temperatura minima e massima sarà meno accentuata, ma comunque si aggirerà sui 12-14 gradi: a Firenze – 1 di minima e 13 di massima, a Roma 2 di minima e 14 di massima. Si assotiglia la differenza al Sud: a Napoli si passa da 4 gradi a 14, a Palermo ben 9 gradi di minima a 15 di massima.

Con il passare dei giorni aumenteranno anche i valori minimi in tutta Italia portandosi ben al di sopra dello zero. Venerdì 11 a Milano sono attesi 7 gradi di minima, 5 a Torino, ben 10 a Genova, 7 a Firenze, 6 a Roma. Si abbasseranno però i valori massimi perché diminuirà l’irraggiamento solare. E sarà il preludio di un weekend, quello di San Valentino, tutt’altro che sereno (meteorologicamente parlando).

L’anticiclone infatti si darà alla fuga, l’Italia diventerà presa di correnti atlantiche, perturbazioni, piogge e annuvolamenti sono previste nel weekend in tutta la Penisola. La pausa quasi primaverile durerà dunque qualche giorno poi secondo le previsioni meteo dovremo tornare a fare i conti con l’inverno.

Previous articleBlanco, il vincitore di Sanremo 2022: dove è nato e dove vive
Next articleDove abita Noemi: la sua casa è un omaggio all’arte
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.