Sta per partire il volo inaugurale della prima Compagnia Area Vinicola del mondo

Manca poco al volo inaugurale di Invivo, la prima compagnia aerea vinicola del mondo! 

Invivo
Invivo, vino e viaggi aerei – Immagine di AdobeStock

Siete appassionati di viaggi e di vino? Organizzate spesso delle vacanze enogastronomiche? Allora tenetevi forte perché un’azienda di vini della Nuova Zelanda ha lanciato da poco la prima compagnia aerea vinicola del mondo, Invivo e per ora ha in programma un solo volo dall’Isola del Nord di Auckland a Queenstown, nell’Isola del Sud.

Chi ha ideato la compagnia aerea vinicola?

A far nascere questa compagnia aerea vinicola sono stati Tim Lightbourne e Robin Cameron che, per il volo inaugurale, hanno noleggiato un aereo da 34 posti all’urlo di “Classe business in ogni bicchiere”. Come riporta la CNN, non sarà un volo classico, ma una vera e propria esperienza che comprende una visita ai coltivatori Invivo di Central Otago e un soggiorno all’Hilton Queenstown. Durante il volo poi verranno serviti anche alcuni vini gratuiti a bordo per una mini-degustazione e a servirli potrebbero essere proprio i fondatori della compagnia aerea.

L’aiuto alla Nuova Zelanda nel Post Covid

Oltre all’idea sicuramente innovativa e divertente, dietro a questa compagnia aerea vinicola c’è anche un messaggio sociale importante. Infatti metà dei posti del volo inaugurale sarà gratuita e riservata a coloro che, per via della pandemia, non sono potuti tornare a casa dai propri parenti, e a tutti coloro che lavorano nel settore del turismo e che hanno subito molte perdite proprio per via della pandemia.

Tra i sostenitori anche “Carrie Bradshaw”

Se vi state chiedendo chi sono i produttori di vino Invivo, sappiate che si tratta di un’azienda vinicola nata nel 2008 a Te Kauwhata, nella regione di Waikato, appena a sud di Auckland. Tra i vari azionisti, tenetevi forte, c’è anche la star di Sex And The City, Sarah Jessica Parker.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Invivo & Co (@invivowines)

 

Insomma, vi è venuta una voglia pazza di un viaggio come questo e di salire su un aereo della Invivo? La speranza è che il progetto funzioni e che ben presto i collegamenti arrivino anche in Italia, magari proprio raggiungendo alcune delle località vitivinicole più famose del nostro Bel Paese!