Sposarsi in spiaggia in Sicilia oggi è possibile: dove e cosa sapere

Il Comune di San Vito Lo Capo, in Sicilia, ha deciso di permettere i matrimoni in spiaggia in due delle location più interessanti in assoluto.

Sposarsi in spiaggia in Sicilia
Matrimonio in spiaggia in Sicilia – AdobeStock

Sposarsi in spiaggia è, da sempre, un vero e proprio sogno ad occhi aperti per i futuri coniugi. Non ovunque però è possibile realizzare questo desiderio, anzi. È molto più difficile di quanto si pensi perché molti Comuni hanno procedure complicate per poter realizzare il proprio matrimonio sulla battigia. Ora però per tutti i siciliani, arriva una bella notizia. Il Comune di San Vito Lo Capo ha deciso di puntare sul wedding e di autorizzare quindi i matrimoni in spiaggia!

Dove ci si potrà sposare in spiaggia in Sicilia?

Via libera alle unioni civili in spiaggia a San Vito Lo Capo insomma. Il Comune  ha deciso di permettere a tutti i futuri sposi che lo desiderano di unirsi in matrimonio  sulle spiagge di Baia Santa Margherita e Porticciolo. Nel primo caso l’area a disposizione per le cerimonie è di 400 metri quadrati in una location da sogno. A fare da cornice al momento del meraviglioso sì, infatti, c’è il Monte Cofano e Rina di Macari. Per Porticciolo invece l’area è un po’ più piccola, ma comunque ampia perché misura 200 metri quadri.

Il perché di questa iniziativa

Andrea Spada, assessore del Comune di San Vito Lo Capo, si è detto molto fiero e felice di questa iniziativa. Tante coppie infatti hanno, negli anni, scelto il loro comune per celebrare il matrimonio, ma ora la possibilità di unirsi in matrimonio sfruttando le location da sogno che il Paese mette a disposizione è ancora più meraviglioso. La speranza che segue a questa decisione di permettere i matrimoni in spiaggia, è quella di vedere aumentare la richiesta e, di conseguenza, anche il flusso di turisti che arriverà a San Vito Lo Capo e più in generale in Sicilia.

 

Spada chiosa spiegando che offrire questa opportunità di unirsi in matrimonio in questi luoghi, considerati tra i più belli e amati del territorio, inorgoglisce tutta l’Amministrazione locale.