Il borgo più bello da vedere in inverno in Campania

In Campania c’è un borgo meraviglioso, uno dei più belli da vedere anche in inverno. Si trova in provincia di Benevento e non potete perderlo. Ecco qual è.

borgo più bello inverno Campania
Il borgo più bello da vedere in inverno in Campania. Credits: Wikimedia Commons

In Campania ci sono tantissimi borghi da visitare ma, in inverno, uno dei più belli è sicuramente Sant’Agata dei Goti, un luogo fuori dal mondo da cui rimarrete estasiati.

Un posto quasi magico, imperdibile se vi trovate in Campania e volete visitare una meta mai vista prima. Ecco tutto quello che c’è da sapere su questo luogo incantato.

Leggi anche: Il borgo natalizio più bello della Campania: Atrani

Sant’Agata dei Goti, il borgo più bello da vedere in inverno

Situato in provincia di Benevento, nelle antiche terre del Sannio, si trova questo luogo in Campania: Sant’Agata dei Goti, un borgo meraviglioso che in inverno è ancora più bello da visitare.

Se decidete di intraprendere una vacanza invernale in Campania, questo luogo è imperdibile e merita assolutamente una tappa. Perdetevi anche voi nei suoi vicoli misteriosi e intrisi di storia. Ecco qualcosa da sapere su questo bellissimo borgo.

Cosa vedere nel borgo campano

Il centro storico di Sant’Agata de’ Goti termina a picco in una gola del fiume, creando un lungo muro piatto come se i costruttori colpissero un muro invisibili. Originariamente fondata nel 313 a.C., la graziosa cittadina ha cambiato leadership diverse volte nel corso dei secoli.

Fondata prima dagli antichi Sanniti e poi conquistata dai Romani, poi dai Goti, l’angusto borgo non assunse il nome attuale fino al 1300, essendo stata intitolata ad un nobile locale. Il sito così com’è oggi è stato costruito come molti villaggi medievali con strade strette e tortuose fatte per le persone ma non per i veicoli moderni. È proprio questa inaccessibilità che aiuta la città a mantenere il suo fascino antico.

Tra vicoli pieni di storia, una stupenda Cattedrale dell’Assunta da visitare, Sant’Agata dei Goti è una piccola perla del beneventano e attira numerosi turisti ogni anno proprio per la sua particolarità. Da vedere assolutamente anche il Palazzo Ducale, antica dimora di diversi principi e molte casate nobiliari.

Si tratta di un imponente struttura di fronte alla chiesa di San Menna, costruita dai longobardi e restaurata poi dai normanni.

Inoltre, offre grandi opportunità per degustare i sapori locali, tra cui la mela invernale, specialità locale coltivata in tutta la Campania, e gustare un vino bianco come la Falanghina o un vino rosso come l’Aglianico, entrambi tipici di questa regione e molto conosciuti.