Alla Befana cambierà tutto, dobbiamo tenerci pronti

Le previsioni meteo per la Befana sembrano far presagire un’inversione di rotta. Addio al caldo improvviso e torna a farla da padrone il Generale Inverno.

Previsioni Meteo Befana 2022
Che tempo farà alla Befana?

Abbiamo visto una situazione meteorologica anomala e siamo pronti a viverla in questi ultimi giorni del 2021. Fa caldo e le temperature sono destinate a salire ancora. Eppure questa condizione di caldo quasi primaverile dovuta all’anticiclone africano non durerà per sempre e occorre dire “meno male”. Infatti questi gradi in più sono sintomatici di un cambiamento climatico violento che, di certo, non fa bene al nostro Pianeta. Pare però che i modelli meteorologici parlino di un ritorno del freddo, soprattutto al centro e sud Italia, a partire dal 6 gennaio, giorno della Befana.

Come cambierà il meteo alla Befana 2022?

Sarà un’Epifania all’insegna del freddo gelido? Sembra proprio di sì, anche se per ora si parla solo di tendenze meteo che dovranno essere confermate dai modelli successivi. Secondo gli esperti di 3bMeteo, infatti, appare chiaro che un’ondata di freddo di matrice artica arriverà dritta verso il nostro Paese. Le zone più colpite, per ora, sembra che saranno le Regioni del Sud Italia e l’area balcanica. Un’altra ipotesi è invece quella che l’ondata di freddo riesca a spodestare totalmente l’anticiclone, travolgendo così anche l’Italia del nord.

Come potrebbero cambiare le previsioni meteo?

Chiaramente, come diciamo sempre quando vi riportiamo informazioni sulle condizioni meteo così a lungo termine dovete sempre tenere conto che i modelli potrebbero sbagliare. In alternativa, cosa altrettanto probabile, potrebbe anche essere che i venti, così come i vortici depressionari o di aria calda, cambino rotta e, di conseguenza, modifichino le previsioni meteorologiche nel giro di qualche giorno.

Epifania 2022, che tempo farà
Meteo Epifania – AdobeStock

Una cosa è certa, il caldo torrido di questi giorni, e soprattutto così anomalo rispetto al periodo dell’anno che stiamo vivendo, non può assolutamente durare per sempre.