Meteo ribaltone delle temperature: scoppia la primavera di Natale

Le previsioni meteo per la settimana di Natale: cosa ci aspetta fra piogge e temperature fino a Santo Stefano

meteo natale
Le previsioni meteo per Natale 2021: farà caldo!

Dopo una lunga parentesi di sole e bel tempo, proprio per le feste di Natale il tempo decide di fare una netta inversione ad U. L’anticiclone ci saluta e arriva invece una perturbazione che secondo le previsioni meteo vizierà questo Natale

Il weekend di Natale sarà infatti sotto l’egida del maltempo pressoché in tutta la Penisola. Ma non saranno solo le piogge a caratterizzare questo Natale. Lo saranno anche le temperature, che saranno davvero insolitamente alte al Centro e al Sud.

Meteo settimana di Natale: piogge e caldo

Se per Natale state pensando di regalare maglioni pesanti, sciarpe e guanti mettetevi in testa che nessuno potrà metterli nei prossimi giorni. Questo perché le previsioni meteo per la Settimana di Natale e per il weekend del 25 e 26 dicembre non lasciano spazio a dubbi: farà caldo. Almeno al Centro e al Sud.

Ma andiamo con ordine. Dall’Oceano Atlantico con delle avvisaglie che abbiamo già visto a inizio settimana arriverà sull’Italia una perturbazione che interesserà specialmente proprio a Natale tutto il Centro Nord. Il Sud ne farà le spese più che altro a Santo Stefano soprattutto sulla Campania, Basilicata e Puglia.

E per quanto la pioggia fosse la meno desiderata sotto l’albero non sarà la sola sorpresa del meteo che troveremo. L’altra riguarda le temperature. Da giovedì e soprattutto venerdì i termometri al Sud e in buona parte del Centro si alzeranno notevolmente portandosi addirittura a 16 gradi in Sicilia, 14 gradi al Centro. Rialzo termico anche al Nord, sebbene molto più contenuto.

Il giorno di Santo Stefano in alcune delle regioni del Meridione sembrerà quasi primaverile. Dove non pioverà grazie ai venti di Scirocco la colonnina di mercurio toccherà addirittura i 20 gradi e punte di 16 sono attese invece al Centro. Ben lontane dagli 8/9 gradi previsti invece al Nord.

Questo caldo insolito non durerà tantissimo. Verso la fine dell’anno è previsto tutt’altro clima sull’Italia con addirittura la notte di Capodanno annunciata come la più fredda dell’anno. E torna anche la neve. Proprio durante le feste al Nord arriveranno delle intense nevicate, forse non in pianura, ma per chi va in montagna di neve ce ne sarà in abbondanza.

E non solo a Gennaio, già ad inizio 2022, si prospetta l’arrivo di Burian, il vento gelido della Russia. Insomma questa parentesi calda, seppur in parte piovosa, è un piccolo regalo di Natale in un inverno ancora lunghissimo e freddissimo. E i maglioni, sciarpe e guanti che avete regalato saranno indossati, eccome!

Previous articleCarnevale inizia il 26 dicembre: ecco perché
Next articlePonti 2022: giorni di festa e vacanza, quando partire
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.