Liguria inaspettata: l’albero di Natale all’uncinetto di Gazzo

L’albero di Natale di Gazzo a Borghetto d’Arroscia in Liguria realizzato solo con quadratini di uncinetto. 

Albero di Natale all'uncinetto
Liguria, Borghetto d’Arroscia: l’albero di Natale all’uncinetto – Fonte AdobeStock

La Liguria è una regione accoccolata tra mare e montagna e, soprattutto, ricca di borghi dell’entroterra tutti da scoprire. Soprattutto a Natale! Queste minuscole realtà, troppo spesso dimenticate a favore di città più rinomate, nascondono in realtà tantissime meraviglie tutte da scoprire. Un po’ come a Gazzo, una frazione di Borghetto d’Arroscia in provincia di Imperia dove, per celebrare il Natale 2021, è stato realizzato un albero di Natale all’uncinetto!

Quadratini cuciti a mano diventano l’albero di Natale di Gazzo

L’idea di costruire decorazioni natalizie fai da te non è una novità. Da anni c’è chi si cimenta con la lana cotta o con l’uncinetto, ma realizzare con questa tecnica un intero albero diventa veramente complicato. Per tutti, ma non per gli abitanti di Gazzo, una piccola frazione di Borghetto di Arroscia, i cui abitanti hanno dedicato tempo e  amore nella realizzazione di circa 1000 quadretti all’uncinetto che sono diventati la chioma dell’albero di Natale di 6 metri!

L’inaugurazione delle festività natalizie

L’inaugurazione è avvenuta domenica 12 dicembre e l’albero è stato illuminato con una serie di luci a led calde che hanno regalato all’installazione un fascino ancora più romantico e dolce. Perfetto per Natale insomma! Nella giornata poi i bambini hanno potuto incontrare Santa Claus che ha raccolto le letterine e passeggiare tra i tanti presepi sparsi per le vie del borgo.

Come riportano i media locali, alla giornata di inaugurazione dell’albero di Natale all’uncinetto erano presenti il vicesindaco Ugo Dallerice diversi membri dell’amministrazione che, oltre a complimentarsi per il lavoro fatto con le famiglie di Gazzo, hanno anche ribadito come lo spirito natalizio e la voglia di unione di comunità, riesca sempre a dare vita a qualcosa di bello e di magico in un Natale 2021 che, nonostante tutto, sembra ancora un po’ difficile e lontano dalla normalità tanto agognata.