Cosa fare a Napoli l’8 dicembre: tutti gli eventi dell’Immacolata

Tra due giorni Napoli sarà in fermento per i festeggiamenti dell’Immacolata, l’8 dicembre, in attesa dell’inizio delle festività natalizie. Ecco tutto quello che c’è da fare in città in questo giorno speciale.

Napoli 8 dicembre eventi
Cosa fare a Napoli l’8 dicembre: tutti gli eventi dell’Immacolata. Credits: Pixabay

Sono già settimane che a Napoli si respira aria di festa, con le luminare di Natale, alberi colorati sparsi per la città e mercatini natalizi già pronti. Ma tra due giorni arriva l’Immacolata, l’8 dicembre, una data importante che introduce al Natale 2021.

Come sempre, a Napoli saranno tanti gli eventi a cui poter partecipare e le cose da fare per turisti e cittadini. Ecco i nostri consigli su cosa vedere.

Cosa fare l’8 dicembre a Napoli: tutti gli eventi

Se vi trovate a Napoli durante il ponte dell’Immacolata, il programma della città per l’8 dicembre è molto vasto e incontra tutti i gusti. La magia del Natale è palpabile, la città è addobbata a festa e tutti potranno divertirsi, in attesa delle vere feste 2021.

Tra Notti Bianche, mercatini, concerti, passeggiate e tombole, Napoli offre davvero di tutto per chi decide di vivere le atmosfere natalizie in questi giorni, un occasione unica anche per conoscere le tradizioni della città partenopea. Di seguito, vi elenchiamo alcuni degli eventi che abbiamo selezionato, che sicuramente vi faranno divertire e anche un po’ sognare.

La Notte Bianca di San Gregorio Armeno l’8 dicembre

Per la Festa dell’Immacolata, tra il 7 e l’8 dicembre, San Gregorio Armeno resta sveglia tutta la notte. Le botteghe degli artigiani presepiali, infatti, resteranno aperte fino a tardi, per una vera e propria Notte Bianca.

Questo perché a Napoli l’8 dicembre è il giorno in cui tutte le famiglie decidono di addobbare le proprie case e così, grazie ai bottegai, possono comprare decorazioni e pastori per il giorno dopo. Come tutte le tradizioni, anche questa va rispettata e una passeggiata tra i banchi degli artigiani è d’obbligo.

Il Concerto dell’Immacolata 2021, l’8 dicembre a Napoli

Non è l’8 dicembre a Napoli se non si assiste al tradizionale concerto dell’Immacolata, presso il Complesso Monumentale di Sant’Anna dei Lombardi.

Il concerto è organizzato dall’Associazione Culturale Noi per Napoli, con un repertorio dedicato alle più belle Ave Marie, di Caccini, Gounod, Adam, Schubert, Verdi, Mascagni e con immortali melodie della tradizione natalizia partenopea.

Tanti artisti riuniti per un concerto magico e meraviglioso, tra cui il soprano Olga De Maio, i tenori Luca Lupoli e Lucio Lupoli, accompagnati dalla pianista Nataliya Apolenskaja, dall’arpista Gianluca Rovinello, dal fisarmonicista Francesco Schiattarella, da Vittorio Oriani, flautista, ciaramella e voce popolare e da Andrea Parisi alla zampogna, con la presentazione e narrazione del Prof. Claudio Canzanella, storico e studioso di tradizioni popolari partenopee.

Un evento che non solo vuole promuovere la musica e la magia natalizia della città, ma anche valorizzare un tesoro del nostro patrimonio storico artistico, ovvero la Cinquecentesca Sala del Vasari. Grazie al concerto, questi luoghi saranno accessibili ai cittadini napoletani ed agli ospiti in visita a Napoli in questi giorni di festa.

Per info e biglietti visitare questo sito web.

Il Regno di Ghiaccio all’Edenlandia

Per i più piccoli e i più giovani, l’8 dicembre tanti divertimento all’Edenlandia, dove è stato inaugurato il Regno del Ghiaccio, una bellissima pista di pattinaggio adatta a tutti gli appassionati.

Come da tradizione, nel parco divertimenti napoletano all’Immacolata arriverà direttamente dalla Lapponia Babbo Natale, per sorprendere e allietare i più piccini, che potranno chiedere i loro regali proprio dal vivo.

Inoltre, ci saranno anche show di illusionisti e di scultori di ghiaccio, per intrattenere grandi e piccini. Per tutte le info visitare il sito del parco.

La tarantella dell’Immacolata a San Lorenzo Maggiore

Una delle tradizioni folkloristiche più conosciute di Napoli è sicuramente la tarantella, ecco perché anche l’8 dicembre non mancano spettacoli dedicati.

Il più bello a cui assistere è “Tarantella ‘ncopp ‘o presepe”, uno spettacolo che si terrà nello storico Complesso di San Lorenzo Maggiore, nel cuore del centro storico di Napoli. Questo show sarà dedicato alle tradizioni partenopee, con l’intento di mantenere viva la memoria della narrazione popolare napoletana, grazie anche alla magia del Natale.

In questo spettacolo si alterneranno ballerini, attori, musicisti e cantanti che ripercorreranno momenti salienti della storia di Napoli, attraverso le espressioni tipiche del repertorio classico e popolare della tradizione.