Le città più calde del mondo? Una è in Italia con 48.8 gradi registrati

Amate follemente il caldo? Ai primi geli siete pronti a odiare tutti e tutto e non vedete l’ora che torni l’estate? Forse sentendo le temperature da record che si sono registrate in queste città cambierete idea! 

Quali sono le città più calde del mondo?
Le città più calde del mondo: una è italiana – Adobe Stock

Ora che il Generale Inverno comincia a farsi sentire, nonostante siamo ancora in autunno, la malinconia e la voglia di estate si fa sentire. Così, mentre ci copriamo con i nostri giacconi e maglioni invernali, la nostra mente corre a quando le temperature erano calde e ci godevamo l’estate. Se siete dei malinconici del caldo torrido probabilmente siete anche interessati a scoprire quali sono le città più calde del mondo! Attenzione però, questi luoghi non sono “tiepidi” sono località pazzesche, super calde e caratterizzate da giornate bollenti e infuocate!

Le città più calde del mondo: una è in Italia

Dove Viaggi ci ha portato così a scoprire quali sono le città più calde del mondo, d’Europa e persino d’Italia. Luoghi dove la colonnina di mercurio schizza alle stelle e l’aria si fa quasi irrespirabile da quanto è bollente. Per stilare questa classifica però, sia chiaro, si sono presi gli eventi spot, ossia quelle temperature da record registrate – fortunatamente – un unicum, ossia una volta sola per ora, ma che si trovano comunque in alcune delle zone più calde del mondo!

La città dove si è registrato l’episodio di caldo più esagerato in assoluto è stata Furnace Creek, nella Death Valley. Qui, secondo la WMO nell’estate del 1913 sono stati registrati 56,7°! Chiaramente ci sono dei dubbi in merito all’affidabilità delle misurazioni. Non è infatti detto che un secolo fa le strumentazioni fossero precisissime. Ma per quanto possono aver sbagliato? Forse qualche grado! Anche perché nel 2020, sempre qui, si è registrato un picco di 54,4°

Temperature bollenti in Italia, la città più calda

Di poco si distanzia una città nel Kuwait, Mitribah dove sono stati registrati 53,9° e non da un turista di passaggio, ma dalla stazione meteorologica locale! Ma tra le città dove si sono registrati i picchi più alti di calore, troviamo anche la nostrana Siracusa. Qui, già nel 1977 era stato registrato il record di 48°, ma ad agosto 2021 siamo saliti a 48.8°. Un record triste e non propriamente al top, anzi. Un segnale chiaro di come il cambiamento climatico stia influenzando e non poco anche le temperature e il clima che abbiamo noi in Italia.