Merano Wine Festival 2021 dal 5 al 9 novembre

Merano Wine Festival 2021 dal 5 al 9 novembre. Tutte le informazioni utili da conoscere.

merano wine festival 2021
Merano Wine Festival 2021 dal 5 al 9 novembre (Castello di Rametz, Merano. Adobe Stock)

Tra gli eventi enogastronomici a cui partecipare in questo periodo, segnaliamo il Merano Wine Festival 2021. L’evento, che quest’anno celebra la sua 30° edizione, torna finalmente in presenza.

Il festival è in programma dal 5 al 9 novembre, in diversi luoghi della città di Merano, con il tema “Le ali della bellezza“. Ecco tutto quello che bisogna sapere.

Leggi anche –> Sagre del tartufo 2021 in Italia: dove andare, gli eventi imperdibili

Merano Wine Festival 2021 dal 5 al 9 novembre

Gli amanti del vino non devono perdersi il Merano Wine Festival2021 che torna nella bella città dell’Alto Adige quest’anno in presenza, dopo la sospensione lo scorso anno, a causa della pandemia che ha costretto gli organizzatori a limitarsi a un evento digitale. Il festival di Merano, una delle eccellenze del Wine&Food, si svolge dal 1992.

Anche in questa trentesima edizione si terrà la selezione The WineHunter Award che durante l’anno il patron Helmuth Köcher, fa con la sua commissione di assaggio di grandi esperti.

Il tema di quest’anno, “Le ali della bellezza“, celebra la bellezza che sovrana nel mondo wine&food. Il festival si snoda come di consueto nel Kurhaus, in GourmetArena, al Teatro Puccini, all’Hotel Terme Merano e in altri hotel della città.

Il programma

Vino (Adobe Stock)

Grazie alla piattaforma WineHunter HUB, nata un anno fa in occasione della 29^ edizione digitale del Festival, sarà inoltre possibile seguire online l’evento e incontrare virtualmente i produttori.

Comunque, il festival si svolgerà interamente dal vivo e sarà aperto al pubblico, sebbene con numeri ridotti, per assicurare il rispetto delle normative vigenti anti-Covid. Il programma propone degustazioni di vini naturali e biologici, incontri, passeggiate enogastronomiche lungo il fiume Passirio con degustazioni dei migliori prodotti gastronomici, dalle specialità culinarie e anche alle birre e ai liquori e distillati.

Helmuth Köcher riportwerà The Official Selection, il cuore pulsante della manifestazione, tra le sale del Kurhaus, dove i produttori vinicoli si alternaneranno in due sessioni, la prima nelle giornate di venerdì 5 e sabato 6, la seconda nelle giornate di domenica 7 e lunedì 8 novembre.

Il Merano Wine Festival si svolge in sicurezza e dà la possibilità a produttori e visitatori di vivere in presenza un’esperienza all’insegna dell’eccellenza. Per garantire un evento senza intoppi, spiegano gli organizzatori sul sito web, è imperativo che ogni visitatore abbia un certificato COVID riconosciuto dall’Unione Europea. Il modo più semplice è il certificato COVID digitale (GreenPass) tramite codice QR.

Il festival del vino di Merano è sponsorizzato sui social con l’hashtag #MWF2021.

Per ulteriori informazioni: meranowinefestival.com

Visitare Merano

Partecipare al festival è anche l’occasione imperdibile per visitare la bella città di Merano e i suoi dintorni. Le chiese, i palazzi storici, il Ponte Romano e appunto il Kurhaus, l’edificio in stile liberty simbolo della città. Da non perdere la passeggiata lungo il fiume Passirio. Nei dintorni, invece, sono da ammirare le colline di vigneti, con tanti percorsi escursionistici, e i castelli: Castel Trauttmansdorff, con il suo spettacolare giardino frequentato dalla principessa Sissi, il Castello Rametz, con la sua azienda vitivinicola, il Castello Rubein e più fuori dalla città Castel Tirolo.

Nel vostro soggiorno a Merano, poi, potete approfittare delle terme della città, con tanti servizi e trattamenti specifici di cura e bellezza offerti negli hotel, oltre che alle terme principali.

Leggi anche –> Quali sono le migliori trattorie d’Italia? La classifica delle top 50

Giardini di Sissi, Castel Trauttmansdorff, Merano (iStock)