Ponte di Ognissanti 2021: la Porta Alchemica di Roma è la meta più misteriosa

Una meta super interessante e misteriosa per il Ponte di Ognissanti 2021, la Porta Alchemica di Roma vi aspetta. Ecco la leggenda che la rende così interessante.

Porta Alchemica Roma
Porta Alchemica, la destinazione top per il Ponte di Ognissanti 2021 – AdobeStock

Il Ponte di Ognissanti 2021 è ormai alle porte. La festività religiosa e sacra nostrana si accavalla anche con le celebrazioni di Halloween e, per questo motivo, molte persone durante questi giorni di festa cercano destinazioni un po’ magiche e misteriose da visitare. In Italia le mete affascinanti e conturbanti da scoprire sono tante e, fra queste, non possiamo non raccontarvi la storia e la leggende affascinante della Porta Alchemica di Roma.

Dove si trova la Porta Alchemica a Roma

Siamo sul Colle Esquilino a Roma, precisamente in Piazza Vittorio Emanuele e questa Porta Alchemica detta anche Porta Magica, Porta Ermetica o Porta dei Cieli era stata edificata tra il 1655 e il 1680 dal Marchese di Pietraforte, Massimiliano Savelli Palombara. Grande appassionato di alchimia e di esoterismo, non stupisce che una delle porte della sua villa fu al centro di una misteriosa leggenda!

La leggenda della Porta di Villa Palombara

Si narra infatti che un pellegrino venne ospitato nella Villa del Marchese Palombara per una notte. Si scoprì subito però che quello non era un ospite qualunque, ma l’alchimista Francesco Giuseppe Borri che si aggirò tutta la notte nel giardino alla ricerca di un’erba misteriosa che sembrava in grado di produrre oro. Il misterioso viandante all’alba della mattina dopo scomparve, ma lasciandosi alle spalle delle pagliuzze di oro e una carta piena di enigmi e simboli magici che doveva contenere il segreto della pietra filosofale.

Il Marchese Palombara dedicò anni e fatiche per cercare di decifrare il carteggio e alla fine lo rese pubblico incidendo sulle cinque porte della sua villa il contenuto sperando che qualcuno sarebbe riuscito a decifrarlo. A oggi ne rimane solo una, la Porta Alchemica sul Colle Esquilino che tutti conosciamo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Massimiliano Zampetti (@hungupmax)

 

Che ne dite allora? Questa leggenda vi ha incuriosito e state già organizzando una visita a questo luogo magico in vista del Ponte di Ognissanti 2021?