Foliage in Valle d’Aosta: i luoghi più belli da visitare

Foliage in Valle d’Aosta: i luoghi più belli da visitare. Ecco dove andare.

foliage valle d'aosta
Foliage in Valle d’Aosta: i luoghi più belli da visitare (Adobe Stock)

Continua la nostra rassegna sui luoghi del foliage da visitare nelle regioni italiane. Itinerari nel cuore della natura, alla scoperta dei colori caldi dell’autunno. Dopo avervi proposto i luoghi più belli del foliage in Italia, in generale, continuiamo la nostra esplorazione delle meraviglie note e meno note delle singole regioni.

Qui vi portiamo alla scoperta dei luoghi del foliage della Valle d’Aosta, ecco dove andare nelle vostre passeggiate d’autunno.

Leggi anche –> Il foliage renderà il vostro autunno indimenticabile: come ammirarlo al meglio? Con il treno!

Foliage in Valle d’Aosta: i luoghi più belli da visitare

Una delle regioni italiane dove andare ad ammirare lo spettacolo del foliage d’autunno è la Valle d’Aosta. I boschi si tingono di giallo, oro, rosso e arancio sotto le cime imponenti del Monte Bianco, del Cervino e del Monte Rosa, per citare le montagne più famose della regione. Passeggiare tra gli alberi, attraverso le valli e a fianco di fiumi e torrenti è un’esperienza davvero eccezionale, mentre la natura tutto intorno offre le sue meraviglie.

La presenza di conifere sempre verdi regala un’ampia tavolozza di colori che comprende anche il verde scuro e il marrone. Dagli abeti ai larici, passando per aceri e betulle, la varietà di colori e forme regala una vera gioia alla vista. Mentre le cime delle montagne si imbiancano e i tramonti rossi del pomeriggio completano questo quadro pieno di meraviglie.

Courmayeur e la Val Ferret

foliage valle d'aosta
Il Monte Bianco e la Val Ferret in autunno (Adobe Stock)

Ai piedi del maestoso massiccio del Monte Bianco troviamo l’incantevole cittadina montana di Courmayeur e poco più a nord la bellissima Val Ferret. La valle di estende da Entrèves, sotto la cima del Dente del Gigante e delle Grandes Jorasses, attraversata dal torrente Dora di Val Ferret, che proprio a Entrèves incontra il torrente Dora di Veni per formare il fiume Dora Baltea.

I rilievi boscosi intorno a Courmayeur e gli alberi arrampicati sui costoni rocciosi della Val Ferret, che scendono fino al torrente che la attraversa, offrono uno spettacolo sontuoso e imperdibile. Qui i boschi di larici si tingono di oro e marrone, mentre le conifere sempreverdi fanno da contrappunto nella sinfonia dei colori.

Intorno a Courmayeur trovate numerosi percorsi escursionistici, così come nella Val Ferret, sia seguendo il corso del torrente sia salendo sui rilievi che chiudono la valle, come la Tête de la Tronche, ammirando tutto il paesaggio circostante e sottostante.

Leggi anche –> Foliage in Europa: ecco dove ammirare lo spettacolo delle foglie in autunno

Monte Cervino e Valtournenche

Il Monte Cervino e il Lago Blu (Foto di Lars Schlageter da Pixabay)

La visita alla Valle d’Aosta impone una tappa ai piedi del Monte Cervino, nella località di Breuil-Cervinia, certo, ma anche più in basso a valle, lungo la Valtournenche. Appena prima di entrare a Cervinia, incontrate lungo la strada l’incantevole Lago Blu, uno specchio di acqua dove si riflettono il Cervino e i boschi circostanti. Qui ammirerete una palette di colori che va dal blu dell’acqua del lago, al verde chiaro dei prati, quello scuro degli abeti e il color oro e arancio dei larici. La cima imbiancata del Cervino regalerà uno spettacolo ancora più pittoresco.

La Baia delle Foche è un altro piccolo laghetto, vicino al Lago Blu, sul versante opposto. Mentre sopra la Valtournenche potete salire fino al Lago di Cignana, percorrendo una strada sterrata. Il lago è un bacino artificiale, chiuso da una diga, e circondato dalle montagne, A quota sopra i duemila metri gli alberi sono pochi e sparsi, ma è soprattutto lo spettacolo tutto intorno da ammirare. A valle, proprio sotto Cignana, si trova il Lago di Maën.

Gressoney-Saint Jean e Valle del Lys

foliage valle d'aosta
Gressoney-Saint Jean, Valle d’Aosta (Adobe Stock)

Da visitare tra i luoghi del foliage in Valle d’Aosta il grazioso borgo montano di Gressoney-Saint Jean e la Valle dl Lys, dove sorge. Il borgo, Bandiera Arancione del Touring Club Italiano, si trova ai piedi dell’imponente Monte Rosa, chiuso nella sua stretta valle che confina con il Piemonte. Qui ci si può arrampicare sui sentieri che salgono sulle ripide montagne che stringono la Valle del Lys, fino ad avvicinarsi alla base dell grande montagna nella località di Tache. In zona trovate numerosi itinerari, tra i boschi, sui costoni rocciosi, a fianco di cascate, negli spazi di prato verde che si aprono sulla valle e sopra i ponti di legno che attraversano il torrente Lys. Uno scenario magnifico, immerso nei colori dell’autunno.

Leggi anche –> Foliage d’autunno: i 10 luoghi più belli al mondo

Parco Nazionale del Gran Paradiso. Valle d’Aosta/Piemonte

foliage in italia
Parco Nazional del Gran Paradiso (Marco Franchino, CC BY-SA 3.0, Wikipedia)

Infine, nei luoghi del foliage della Valle d’Aosta non possiamo no includere anche il maestoso Parco Nazionale del Gran Paradiso, che la regione condivide con il Piemonte. Il Parco sorge attorno all’omonima montagna del Gran Paradiso, la settima delle Alpi e offre una gran quantità di boschi imponenti dove addentrarsi. Qui lo spettacolo del foliage è assolutamente grandioso, grazie alla grande varietà di alberi: dalle latifoglie al pioppo, al ciliegio selvatico, nocciolo, acero, quercia, castagno, frassino, faggio e larice. Le specie di alberi cambiano a seconda dell’altitudine, così come i loro colori, che passano dal verde al giallo, all’arancione al rosso e marrone. Nel parco vengono organizzate escursioni, con visite guidate e percorsi dedicati, per tutti gli appassionati di camminate in montagna e i livelli di difficoltà.

Leggi anche –> I boschi d’Italia più belli per passeggiate in autunno

foliage
I colori dell’autunno