Foliage in Italia: i luoghi più belli per lo spettacolo delle foglie d’autunno

Foliage in Italia: i luoghi più belli per lo spettacolo delle foglie d’autunno. Dove andare.

foliage italia luoghi
Foliage in Italia: i luoghi più belli per lo spettacolo delle foglie d’autunno (Adobe Stock)

Foliage in Italia. Dall’America ci viene la moda del turismo del foliage, ovvero i viaggi o le gite alla ricerca delle foreste e dei boschi più belli dove ammirare questo spettacolo della natura. Il foliage è il fenomeno del cambiamento di colore delle foglie degli alberi in autunno, quando da verdi diventano color giallo, ocra, arancio, rosso e marrone. Un mutamento graduale e non uguale per tutti gli alberi, con una infinita serie si sfumature che rappresentano uno spettacolo magnifico.

Il fenomeno mostra i suoi colori più belli nei vasti boschi del Nord America, tra Stati Uniti e Canada, e le mete più battute dai turisti del foliage sono gli Stati Usa del New England, quelli sulla parte nord-orientale estrema del Paese. Qui si trovano boschi spettacolari dove passeggiare per i sentieri, ammirare il fenomeno dell’autumn foliage (come è anche chiamato il fenomeno) e scattare fotografie.

Per diventare turisti del foliage, però, non c’è bisogno di volare fino all’altra parte dell’Oceano. Anche in Italia, vicino casa, abbiamo boschi bellissimi, dove ammirare scenari e colori altrettanto spettacolari. Qui di seguito vi suggeriamo alcune località imperdibili dal Nord al Sud Italia.

Leggi anche –> Foliage in Europa: ecco dove ammirare lo spettacolo delle foglie in autunno

Foliage in Italia: i luoghi più belli da visitare

L’Italia offre una gran quantità di paesaggi incredibili con viste mozzafiato, dal mare alle montagne alla collina e ai centri urbani. La sua ricchezza di patrimonio naturale e architettonico è senza eguali e tra le bellezze da vedere l’autunno offre numerose occasioni da non perdere anche in autunno. Accanto ai borghi storici e alle città d’arte, dove si tengono le fiere e sagre di stagione, la natura con i suoi boschi e parchi naturali regala spettacoli indimenticabili.

Pertanto, se siete tra gli appassionati delle passeggiate d’autunno e vi piace andare per boschi ad ammirare le foglie che si tingono di giallo, oro e rosso, il foliage appunto, trovate anche sul nostro territorio molti luoghi da visitare. Qui ve ne proponiamo una selezione da segnare in agenda. Ecco i luoghi dove osservare il foliage in Italia.

Fonti del Clitunno, Umbria

foliage italia luoghi
Fonti del Clitunno in autunno (Adobe Stock)

Lungo il percorso della Via Flaminia, l’antica strada romana che da Rimini arriva a Roma, prima di arrivare a Spoleto, troviamo un luogo di eccezionale bellezza paesaggistica. le Fonti del Clitunno. Una vera e propria meraviglia, dove la natura e la mano sapiente dell’uomo hanno saputo creare un luogo di rara armonia. Le Fonti del Clitunno sono un posto da visitare tutto l’anno, ma in autunno i colori caldi arricchiscono la bellezza del luogo, offrendo una varietà cromatica sorprendente. Il verde, il giallo, l’arancio e il rosso si specchiano nelle acque dove nasce il fiume Clitunno.

Questo luogo era molto amato dagli antichi romani che consideravano queste sorgenti sacre, luoghi di culto dedicati a Giove Clitunno. Lungo le rive del fiume sorgevano templi e ville fastose, perduti nei secoli anche a causa dei terremoti. Poco più  nord sorge il Tempietto del Clitunno, probabilmente dove una volta sorgeva un luogo di culto romano. Tempietto, tuttavia, è una chiesa del IV-V secolo d.C. a forma di piccolo tempio corinzio e fa parte del Patrimonio Unesco dei luoghi dei Longobardi in Italia.

Le Fonti del Clitunno oggi sono un parco, con una tipica casa in pietra all’ingresso e una grande varietà di specie vegetali e animali da ammirare: dai salici piangenti che sfiorano le acque alle anatre e ai cigni che galleggiano placidi.

Parco Nazionale dei Monti Sibillini – Marche / Umbria

foliage in italia
Alberi di acero, Parco dei Sibillini (iStock)

Il Parco Nazionale dei Monti Sibillini sorge sull’Appennino tra Marche e Umbria, compreso nelle province di Macerata, Fermo, Ascoli Piceno e Perugia. Presenta un paesaggio molto vario, tra montagne, gole, vallate, altipiani. Nel parco è compresa la celebre Piana di Castelluccio, l’altopiano ai piedi del Monte Vettore, sul versante umbro dei Monti Sibillini, che cambia colore a seconda delle stagioni. I Sibillini sono ricchi di boschi. La vegetazione è formata da alberi di faggio, castagno e acero bianco. Info: www.sibillini.net

Leggi anche –> Foliage d’autunno: i 10 luoghi più belli al mondo

Foreste Casentinesi, Toscana

Foreste Casentinesi, faggeta (Luigi Torreggiani, CC BY 2.0, Flickr)

Il Parco nazionale delle Foreste Casentinesi, tra Toscana ed Emilia Romagna, è ricco di boschi bellissimi, tutti da scoprire. Qui trovate faggeti, querceti, castagni e tigli selvatici, lo spettacolo del foliage non vi deluderà. La zona del parco è molto ampia, con tanti itinerari da seguire. Importanti anche i luoghi della spiritualità come l’Eremo di Camaldoli e il Santuario della Verna con l’omonimo bosco caro a San Francesco. Info: www.parcoforestecasentinesi.it

Parco Nazionale del Gran Paradiso – Valle d’Aosta / Piemonte

foliage italia luoghi
Parco Nazional del Gran Paradiso (Marco Franchino, CC BY-SA 3.0, Wikipedia)

Il Parco Nazionale del Gran Paradiso, tra Valle d’Aosta e Piemonte, è il più antico Parco nazionale italiano e sorge intorno all’omonima montagna delle Alpi Graie. Nel parco troviamo una vegetazione molto varia con boschi di latifoglie, pioppo, ciliegio selvatico, nocciolo, acero, quercia, castagno e frassino, faggete e boschi di larice, l’unica conifera europea che perde gli aghi in inverno. La vegetazione varia a seconda dell’altitudine. Così come i colori. Per info: www.pngp.it

Val di Funes, Trentino Alto Adige

Val di Funes, Santa Maddalena (Adobe Stock)

Tra le meraviglie imperdibili dove ammirare il foliage in Italia c’è sicuramente il pittoresco panorama della Val di Funes, in Alto Adige. Adagiata su dolci colline di prati, la valle è punteggiata da piccoli centri abitati, con chiesette dal campanile a punta o a cipolla, le forme tipiche di questa zona. I gruppi di case sono le frazioni del comune diffuso di Funes e ha il suo centro nella frazione di San Pietro, mentre quella di Santa Maddalena è la più riprodotta nelle foto e nelle cartoline. La valle è punteggiata di abeti lungo le strade, a disegnare il profilo delle colline.

Gli abeti si infittiscono fino a formare dei boschi mano mano che salgono sui rilievi che chiudono la valle. In fondo alla Val di Funes, dietro alla frazione di Santa Maddalena e alla incantevole chiesetta di San Giovanni si staglia il gruppo delle Odle, catena montuosa delle Dolomiti che assieme al gruppo del Puez forma il Parco naturale Puez-Odle. La Val di Funes in tedesco si chiama Villnößtal. Per informazioni: www.valdifunes.com

Leggi anche –> Il foliage renderà il vostro autunno indimenticabile: come ammirarlo al meglio? Con il treno!

Parco Regionale dei Monti Picentini, Campania

foliage italia luoghi
Castagneto, Monti Picentini, Campania (iStock)

Il Parco Regionale dei Monti Picentini, in Campania, offre paesaggi sorprendenti, con una vegetazione rigogliosa e famosi boschi di castagni. Da queste parti viene la Castagna di Montella IGP. Il Parco si estende tra la provincia di Avellino e quella di Salerno. Gli alberi di questa zona sono in prevalenza  faggi, cerri, aceri, ontani, castagni. Paesaggi montani a due passi dal mare. Info: www.parcoregionalemontipicentini.it

Parco Nazionale della Sila –  Calabria

Bosco della Sila, autunno (Salvatore Migliari, CC BY 3.0, Wikicommons)

Il Parco Nazionale della Sila si trova in Calabria, sull’altopiano della Sila, le province di Cosenza, Crotone e Catanzaro. Ha un territorio molto vario con una ricca  e diversificata vegetazione. Nel Parco della Sila troviamo faggete, pinete, foreste alluvionali di ontani e frassini, querceti e castagneti. Una specie arborea caratteristica della Sila è il pino laricio, chiamato anche Pino silano. La presenza di questi alberi varia a seconda della quota, più in alto si trova l’abete bianco, in tipico ambiente montano. Una varietà offre panorami e colori sempre diversi. Info: www.parcosila.it

Bosco del Cansiglio – Veneto

foliage in italia autunno
Bosco del Cansiglio (iStock)

Il Cansiglio è un vasto altopiano prealpino tra le province di Belluno, Treviso, in Veneto, e Pordenone, in Friuli Venezia Giulia. Il Bosco del Cansiglio si trova in provincia di Treviso, sopra Vittorio Veneto, vicino al confine con il Friuli. Gli alberi prevalenti nel bosco sono i faggi, specie autoctona, ma sono presenti anche abeti rossi introdotti dall’uomo. In autunno lo stacco di colori verde scuro e rosso, dovuto alla differenza tra conifere e faggete, crea effetti scenografici particolarmente suggestivi. Info: www.cansiglio.it

Leggi anche –> I boschi d’Italia più belli per passeggiate in autunno

Foliage in Italia: Bosco del Cansiglio, Veneto – VIDEO