Meteo dal 30 settembre: Italia travolta dai temporali

Meteo dal 30 settembre: Italia travolta dai temporali. Le ultime previsioni del tempo aggiornate.

meteo 30 settembre temporali
Meteo dal 30 settembre: Italia travolta dai temporali (Foto Pixabay)

In arrivo sull’Italia una nuova ondata di piogge e temporali forti, anche se non su tutto il Paese. Il maltempo che nei giorni scorsi ha colpito duramente il Nord si è esteso al resto d’Italia, portando precipitazioni anche al Centro e al Sud.

La nuova settimana è iniziata con il tempo instabile o variabile su buona parte d’Italia, ma con i fenomeni in attenuazione. Dopo la pausa di martedì 27 settembre, tuttavia, è atteso l’arrivo di una nuova perturbazione, con nuovi temporali e un calo delle temperature. Ecco cosa dobbiamo aspettataci.

Leggi anche –> Cinema, teatri e stadi: aumenta la capienza, tutte le nuove regole

Meteo dal 30 settembre: Italia travolta dai temporali

Dopo le piogge tra il weekend e l’inizio della nuova settimana, il miglioramento del tempo ha portato una pausa dalle precipitazioni martedì 28 settembre, tranne all’estremo Sud, dove sono ancora in corso i fenomeni portati dall’ultima perturbazione atlantica. Su gran parte d’Italia, il tempo è prevalentemente stabile con cieli più soleggiati al Centro e sulla Sardegna e con qualche velatura o nube al Nord.

In serata, tuttavia, il tempo cambierà di nuovo al Nord, con l’arrivo di nuove piogge sulle Alpi di confine. Sono i primi fenomeni portati da una nuova perturbazione che da mercoledì 30 settembre si estenderà anche al resto d’Italia.

Come annuncia 3bmeteo, l’Italia sarà ancora esposta, almeno in parte, alle correnti atlantiche. Un vortice proveniente dall’Europa settentrionale raggiungerà quella centrale e l’Italia, scalzando l’anticiclone delle Azzorre ancora presente sul Mediterraneo e che solo in parte riuscirà a contenere la nuova perturbazione.

Nella giornata di martedì 28 settembre, il tempo sarà soleggiato al Nord, eccetto qualche variabilità su Alpi e Prealpi ma con scarsi fenomeni. In serata, comunque, torneranno le piogge e i temporali sulle Alpi di confine tra Piemonte e Lombardia. Anche al Centro prevarrà il tempo soleggiato, salvo qualche annuvolamento su Marche, Abruzzo e basso Lazio, con possibili isolati piovaschi nel pomeriggio. Al Sud, invece sarà più nuvoloso, con piogge su Basilicata, alta Puglia, Calabria e Sicilia nord-orientale e fenomeni locali sui rilievi. Le temperature si manterranno stabili, tranne al Sud dove sono previste in lieve calo. I venti soffieranno moderati e i mari saranno mossi.

Leggi anche –> Quando torna l’ora solare 2021: data e come spostare le lancette

Previsioni da metà settimana

meteo weeekend 25-26 settembre
Previsioni meteo (Foto di dexmac da Pixabay)

Da mercoledì 30 settembre avremo un deciso cambiamento del tempo su gran parte d’Italia, con piogge al Nord, annuvolamenti al Centro e ancora qualche fenomeno al Sud.

La giornata comincerà con le piogge e i temporali sulle Alpi centro orientali, portate dalla nuova perturbazione i cui primi effetti erano attesi già durante la notte tra martedì e mercoledì. Nel pomeriggio, piogge e temporali si estenderanno al Trentino Alto Adige, al Veneto e al Friuli Venezia Giulia. Mentre sulle regioni nord-occidentali si avranno maggior schiarite.

Al Centro il tempo sarà più soleggiato, con velature al mattino. Dal pomeriggio sono previsti piovaschi isolati sugli Appennini. Al Sud il tempo sarà variabile con piogge e possibili temporali tra Calabria e Sicilia settentrionale. Mentre altrove i cieli saranno più soleggiati o parzialmente nuvolosi. Le temperature saranno stabili, in lieve aumento sul Tirreno. I venti soffieranno deboli o moderati, su Trieste arriverà la Bora. I mari saranno mossi o molto mossi.

Per giovedì 1° ottobre, inizio del mese centrale dell’autunno, si attenueranno i fenomeni a inizio giornata ma aumenterà la nuvolosità e scenderanno le temperature, portandosi su valori più autunnali. Scenderanno al Nord e in particolare sul versante adriatico e al Sud peninsulare, dove saranno sotto la media stagionale. Nella seconda parte della giornata sono attesi temporali sulla dorsale appenninica centro meridionale e sulla Calabria e Puglia ioniche. Il tempo, invece, sarà più soleggiato sulle Alpi, sulle regioni di Nord-Ovest e sulla Sardegna.

La tendenza meteo per venerdì 2 ottobre annuncia tempo ancora variabile sull’Italia, con un ulteriore calo delle temperature. Mentre per il weekend è attesa una nuova ondata di maltempo. È ancora presto però per previsioni precise. Seguite il meteo per essere sempre aggiornati.

Leggi anche –> Meteo ottobre 2021: sarà caldo record, si potrà andare al mare!

Weekend di maltempo
Maltempo in arrivo – Foto Unsplash