Mahmood costretto ad annullare tutto: saltano i concerti | Le date aggiornate

Mahmood ha deciso di rinviare i concerti del 2021 al 2022 viste le nuove normative stringenti sulla capienza negli stadi al chiuso.

Mahmood rimanda il tour
Rimandate le date del tour di Mahmood – Instagram

Bad news per i fan di Mahmood. I seguaci del cantante di Soldi e Dorado hanno già vissuto con estrema tensione le ultime vicende legate all’incendio del suo palazzo a Milano. Ecco allora che questa notizia del rinvio delle date del tour in Italia e in Europa si aggiungono ad un clima di tensione. Ma come mai i concerti di Mahmood saranno rimandati al 2022? Qual è stata la motivazione che ha portato il cantante e il suo staff a posticipare le date dei live del 2021?

Perché Mahmood ha rinviato i concerti?

Il comunicato stampa inviato dello staff di Mahmood spiega che “alla luce delle vigenti normative legate alla capienza della venue” le date prefissate dei concerti in Italia e in Europa che dovevano iniziare a Novembre 2021 sono state posticipate di un anno. Ossia al 2022. I biglietti, spiegano gli organizzatori, restano comunque validi per le nuove date corrispondenti.

Qual è la capienza massima per i live al chiuso?

Questa era una possibilità che aleggiava nell’aria da tempo. Infatti per evitare i possibili contagi da Coronavirus, in zona bianca si possono fare concerti al chiuso con massimo 2500 persone. E, all’aperto, sono possibili live ed eventi con una capienza massima del 50% della struttura. Ovviamente tutto questo con l’obbligatorietà del Green Pass.

Chiaramente, in alcuni contesti – come nei concerti di Mahmood – si erano già previsti dei sold out con oltre 10mila spettatori come al Mediolanum Forum di Assago. Così, viste le nuove norme, le opzioni erano fondamentalmente 2: rimandare, oppure splittare gli spettatori in più date.

Le date aggiornate del tour di Mahmood

Il calendario aggiornato delle date del tour di Mahmood è dunque il seguente.

  • Sabato 23 aprile 2022 – Bataclan, Parigi (recupero del 17/12/2021)
  • Lunedì 25 aprile 2022 – De Roma, Anversa (recupero del 18/12/2021)
  • Martedì 26 aprile 2022 – Melkweg, Amsterdam (recupero del 15/12/2021)
  • Giovedì 28 aprile 2022 – Les Docks, Losanna (recupero del 7/12/2021)
  • Sabato 30 aprile 2022 – Komplex 457, Zurigo (recupero del 6/12/2021)
  • Lunedì 2 maggio 2022 – O2 Shepherd’s Bush Empire, Londra (recupero del 12/12/2021)
  • Mercoledì 4 maggio 2022 – Sala But, Madrid (recupero del 10/12/2021)
  • Mercoledì 11 maggio 2022 – Tuscany Hall, Firenze (recupero del 16/11/2021)
  • Venerdì 13 maggio 2022 – Concordia, Venaria (TO) (recupero del 20/11/2021)
  • Sabato 14 maggio 2022 – Vox Club, Nonantola (MO) (recupero del 19/11/2021)
  • Martedì 17 maggio 2022 – Alcatraz, Milano (recupero del 23/11/2021)
  • Mercoledì 18 maggio 2022 – Alcatraz, Milano (recupero del 24/11/2021)
  • Sabato 21 maggio 2022 – Atlantico Live, Roma (recupero del 13/11/2021)
  • Domenica 22 maggio 2022 – Casa della Musica, Napoli (recupero del 12/11/2021)
  • Venerdì 27 maggio 2022 – Palladium, Varsavia (recupero del 2/12/2021)

Per i fan di Mahmood quindi le date aggiornate dei concerti sono tutte nel nuovo anno e, presumibilmente, saranno all’aperto per evitare le restrizioni dovute alle normative anti-Covid. E, in fondo, tutti speriamo che per la prossima primavera potremo aver detto addio al Coronavirus.