Relax a settembre, le isole italiane più belle dove andare

Per chi ama le vacanze a settembre, senza il solito caos dei mesi estivi, ci sono tante destinazioni stupende in Italia da poter visitare, ma le più belle sono sicuramente le isole della nostra penisola, dove trascorrere una vacanza in totale relax, tra mare, spiagge ed escursioni. Ecco le più belle secondo noi.

Isole italiane a settembre
Relax a settembre, le isole italiane più belle dove andare. Credits: Wikimedia Commons

Il mare è sempre un’ottima scelta per le vacanze, anche per quelle a settembre. In Italia ci sono tantissime scelte che si possono fare, ma visitare le tante isole del nostro territorio è di certo una scelta perfetta.

Le vacanze sulle isola hanno un sapore particolare, fanno assaporare tutta l’atmosfera del mare, su spiagge meravigliose e facendo anche delle escursioni uniche. Abbiamo fatto una selezione delle isole più belle da vedere a settembre in Italia che, secondo noi, vale la pena vedere in questo periodo.

Le isole in Italia da vedere a settembre

Se avete ancora voglia di godere del mare a settembre, le isole in Italia sono la destinazione più giusta per vivere ancora un po’ di relax ,prima di riprendere la solita routine.

L’Italia è ricca di piccole isole, dove il mare è cristallino e le spiagge sono mozzafiato, in più hanno la peculiarità di portarci in una dimensione di pace assoluta.

A settembre si può andare alla scoperta di panorami mozzafiato, posti magici e località affascinanti uniche nel loro genere. Ecco una lista delle isole più belle da poter visitare a settembre.

Isola d’Elba, nell’arcipelago toscano

L’Isola d’Elba è la principale delle sette isole dell’arcipelago toscano e in estate è piena di turisti, ecco perché settembre è il periodo migliore per visitarla.

Isole italiane dove andare a settembre
Relax a settembre, le isole italiane più belle dove andare: l’Isola d’Elba. Credits: Pixabay

Qui non solo il mare e le spiagge sono meravigliose, con mare cristallino e una natura tutta da scoprire, ma l’isola è pervasa di una storia affascinante, che si percepisce in tutte le località. Famosa perché luogo d’esilio di Napoleone Bonaparte, l’Isola d’Elba è composta da una natura rigogliosa, che si estende fin sopra al Monte Capanne, dove è possibile fare numerose escursioni e trekking. C’è una variegata vegetazione di tipo mediterraneo, con ricchi uliveti e vigneti.

Per i più pigri o per quelli che semplicemente desiderano una vacanza di relax, l’Isola offre numerose spiagge, come Le Ghiaie, la Biodola, Laconella, Fetovaia, Cavoli, Procchio e Sant’Andrea.

Inoltre, i suoi borghi sono imperdibili, borghi storici rimasti immutati e che ricordano una tradizione unica di sapori e colori. Per saperne di più sulla sua storia merita una visita Portoferraio, con il suo meraviglioso centro storico.

Scopri di più sull’Isola d’Elba: Isola d’Elba: 7 spiagge meravigliose per una settimana da sogno

Ponza, il mix tra slow e chic

Ponza, una delle isole pontine, è davvero una piccola perla e visitarla a settembre è un’occasione unica. L’isola si trova tra il Promontorio del Circeo e Ischia, in una delle parti più belle del Mediterraneo

Isole italiane dove andare a settembre
Relax a settembre, le isole italiane più belle dove andare: Ponza. Credits: Wikimedia Commons

Quest’isola è il mix perfetto tra slow e chic: natura incontaminata, acque cristalline, cibo eccellente, hotel a conduzione familiare con viste mozzafiato e un’isola di pescatori che è rimasta autentica.

Ponza è un paradiso, dove gli abitanti, i turisti stagionali, gli habitué e tutti quelli che la visitano si mescolano perfettamente condividendo il ritmo lento e l’atmosfera rilassata dell’isola. Qui è ancora possibile intravedere l’ autentica ospitalità italiana e la vita dell’isola.

Godetevi le grotte blu, le scogliere bianche, i faraglioni, l’acqua blu e il buon cibo, con pesce fresco e prodotti tipici dell’isola che potrete gustare nei piccoli ristorantini che troverete al porto.

Lampedusa, nel profondo Sud

Lampedusa è la più grande delle tre isole Pelagie e si trova tra la Sicilia e la Tunisia, nel profondo Sud del nostro Paese.

Per godere a pieno delle sue bellezze, settembre è il mese perfetto, visto che le orde di turisti saranno ormai rientrate dalle loro vacanze estive. Lampedusa è piena di spiagge bellissime, nonostante sia molto piccola, ma per questo è famosa in tutto il mondo. Infatti, è soprattutto conosciuta per il mare, soprattutto per la famosa Isola dei Conigli, considerata una delle più belle del pianeta.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lampedusa (@lampedusa_official)

Inoltre, l’isola è famosa per la sua riserva naturale al sud, dove si va alla ricerca delle tartarughe marine, specie protetta in questa parte di Lampedusa. Un luogo che non si può non visitare, un posto magico che vi sorprenderà.

Quali sono le spiagge più belle di Lampedusa? Scopritelo nel nostro articolo: Lampedusa regina d’Italia e del mondo: le spiagge più belle

Favignana, l’isola blu delle Egadi

Un’altra stupenda isola italiana da visitare a settembre è Favignana, a solo un’ora di traghetto dalla costa occidentale della Sicilia.

Le isole più belle da vedere a settembre
Relax a settembre, le isole italiane più belle dove andare: Favignana Credits: Wikimedia Commons

Favignana è la più grande e famosa delle tre Isole Egadi, un pezzo di terra a forma di farfalla, orlato da una costa frastagliata intervallata da spiagge sabbiose, come Cala Rossa e Cala Azzurra, le più belle da vedere assolutamente.

Acque limpide e straordinariamente blu, spiagge sabbiose e bianche e tante attività da fare, come lo snorkeling per i più impavidi o una gita in barca per chi vuole girare attorno all’isola. I ritmi lenti e il completo relax caratterizzano Favignana, da girare in bici o in scooter.

Procida, la più piccola delle isole napoletane

L’isola più piccola del Golfo di Napoli, Procida è ricca di pittoreschi porti antichi, case color pastello e deliziose spiagge incontaminate. È un’alternativa più tranquilla e autentica alle più note Ischia e Capri vicine, oltre che un luogo ideale per coniugare il relax del mare con la cultura e il fascino rurale incontaminato.

Alcuni dei luoghi più interessanti dell’isola sono Marina di Corricella, un porto di pescatori affascinante e colorato fiancheggiato da bar e ristoranti, la più vivace Marina di Chiaiolella, costellata di yacht, il centro storico medievale di Terra Murata, che è anche il punto più alto dell’isola e il suo cuore culturale, e tutte le tranquille spiagge e le piccole baie nascoste disseminate lungo la costa di Procida.

A settembre tutto questo sarà ancora più bello e potrete vivere realmente la vita tranquilla dei pescatori, tra mare cultura e tanto buon cibo.

La Maddalena, dalla bellezza disarmante

Situato in posizione strategica al largo della costa nord-orientale della Sardegna, il Parco Nazionale dell’Arcipelago de La Maddalena è composto da 7 isole spettacolari, di cui La Maddalena è la più grande e la più bella.

I turisti di solito si recano su quest’isola per le spiagge mozzafiato e le acque scintillanti, che ricordano le coste caraibiche, ma c’è molto altro da vedere e da fare sull’isola di La Maddalena.

Rovine romane, il mare e la splendida atmosfera si combinano alla perfezione rendendo quest’isola italiana un’eccellente destinazione, soprattutto a settembre. La fiorente cittadina della Maddalena è ricca di eleganti boutique, graziosi caffè e ottimi ristoranti che servono deliziose prelibatezze locali.

Un piccolo paradiso a largo della Sardegna, che vi regalerà momenti indimenticabili.