UFO: le zone in Italia e nel mondo dove ci sono stati più avvistamenti

Dove andare in vacanza per cercare di avvistare un UFO. Le località in Italia, Europa e mondo dove ci sono stati più avvistamenti.

Località dove avvistare UFO
Avvistamenti UFO – AdobeStock

Gli appassionati di X-Files, ma anche gli amanti di E.T. molte volte avranno osservato il cielo nella speranza di avvistare qualche UFO o oggetto volante non identificato. Ogni anno sono tantissime le persone che segnalano questi presunti dischi spaziali nel cielo alle attività competenti, ma ci sono delle zone in Italia e nel mondo, in cui sembra che questi avvistamenti siano molto più frequenti. Quali sono allora le località e le zone dove si può sperare di osservare un disco volante?

Dove cercare gli UFO in Italia e nel mondo

Tutti conosceranno chiaramente l’Area 51 nel cuore del deserto del Nevada, ma gli avvistamenti UFO non avvengono solo in questa zona.

Italia, Gran Bretagna e Scozia: dove ci sono più avvistamenti

In Italia, precisamente nel borgo di Torriglia in provincia di Genova, sembra che il cielo sia ricco di oggetti non identificati. Soprattutto negli anni ’70, infatti, gli avvistamenti di UFO in questa zona del nostro Paese erano molto comuni. Rimanendo poi in Europa anche a Stonehenge in Gran Bretagna gli avvistamenti di oggetti spaziali non mancano. Cosa che ha incuriosito moltissime persone visto che il sito è già particolarmente noto e famoso tra tutti gli appassionati di eventi paranormali. Stesso discorso anche a Bonnybridge in Scozia nella periferia di Edimburgo. Gli avvistamenti qui sono circa 300 all’anno!

Le location in America dove si sono avvistati dei dischi volanti

In America poi gli avvistamenti UFO sono tantissimi e in tantissime zone del Paese. Albuquerque in New Mexico sembra essere meta di moltissimi dischi volanti, proprio come Roswell dove si dice persino che nel 1950 sia precipitata una nave spaziale. È invece a Città del Messico che è avvenuto nel 2005 il più grande avvistamento UFO in assoluto perché sono stati avvistati circa 100 dischi luminosi nel cielo della grande Capitale. In ultimo non possiamo non citare il famigerato “Cammino degli Ufo” a San Clemente in Cile.

Ecco allora che per poter avvistare gli UFO o, almeno, sperare di vederli non occorre per forza andare in America. Anche il nostro Paese e alcuni siti in Europa offrono svariate location interessanti dove puntare gli occhi al cielo e sperare di ammirare un oggetto luminoso non identificato.