Dove fa più caldo in Italia: le città più roventi da Nord a Sud

Quali sono le città in Italia dove fa più caldo in estate (e anche in inverno). Le temperature record registrate

città dove fa più caldo
Dove fa più caldo in Italia in estate: le 15 città più bollenti. La prima è Siracusa

L‘estate italiana è sempre più, meteorologicamente parlando, bollente. Negli ultimi decenni l’anticiclone africano è diventato una presenza costante dei mesi estivi e il principale responsabile delle temperature roventi. Ma se è vero che tutta Italia diventa incandescente ci sono luoghi in cui il caldo è asfissiante. Sono le città più calde d’Italia, dove si raggiungono temperature eccezionalmente alte.

Se state già boccheggiando per il caldo e il vostro miglior amico è ormai diventato il condizionatore state lontano in estate da queste città, ma consideratele per un viaggio in inverno. 

Le città dove fa più caldo in Italia

Le ondate bollenti fanno aumentare le temperature, ma sono soprattutto le condizioni territoriali e geografiche che incidono sul clima. Le città dove fa più caldo in Italia sono infatti quelle città dove è minore la ventilazione, dove non c’è brezza marina, che si trovano su conche o piane e dove l’aria bollente del Sudafrica arriva più facilmente.

Il Sud Italia è più caldo del Nord, ma ci sono delle particolari eccezioni come Bolzano, che nonostante la posizione nell’estremo nord è una delle città più calde d’Italia, così come Bologna e tutta la Val Padana. In tutti questi casi è la conformazione geografica, in una conca o circondati da montagne, a rendere bollente l’aria.

dove fa più caldo italia
Le città più calde d’Italia: si raggiungono i 50 gradi vicino Siracusa

Immaginate cosa succede quando una conca si trovi in una zona già calda e facilmente raggiunta dalle ondate roventi dell’Africa: diventa il posto più caldo d’Italia (e d’Europa).

Le zone più roventi d’Italia sono:

  • Siracusa e provincia (Sicilia)
  • Foggia e il tavoliere (Puglia)
  • Oristano e la pianura del Campidano (Sardegna)
  • Sibari e la piana (Calabria)
  • Caserta e la valle

Le 15 città più calde d’Italia

  • Siracusa
  • Messina
  • Reggio Calabria
  • Catania
  • Foggia
  • Bari
  • Sassari
  • Cagliari
  • Caserta
  • Roma
  • Firenze
  • Perugia
  • Ferrara
  • Bologna
  • Bolzano

La città più calda d’Italia

Il posto più caldo d’Italia è la Sicilia. E’ sull’isola che si registrano infatti le temperature più alte in assoluto, addirittura è stata registrato il valore più alto di tutta Europa. Il 10 agosto 2021 a Floridia in provincia di Siracusa i termometri hanno segnato 48.8 gradi. Il precedente record era di 48.5 di Catenanuova in provincia di Enna nell’agosto 1999 e Monreale e Noto con 48 gradi.

caldo italia
Ortigia l’isola di Siracusa: un po’ di sollievo dalle temperature lo dà il mare

La Sicilia fa registrare temperature elevatissime non solo in estate, ma anche in inverno. E’ risultato infatti che la città più calda d’Italia sia proprio Siracusa. E poi soprattutto i piccoli paesini della piana siracusana raggiungono i livelli di caldo più elevati.

Perché una delle città più calde d’Italia è Bolzano

Solitamente si pensa che al Nord Italia e a un altitudine elevata il caldo sparisca o almeno non sia così aggressivo come al Sud o al Centro Italia. Invece Bolzano è lì a sovvertire tutte le certezze. La città si trova sì in Alto Adige, ma a bassa quota: ad appena 262 metri sul livello del mare.

Ma non è tanto l’altezza ad influire sul clima di Bolzano, quanto la presenza tutto intorno la città di montagne. E’ questo particolare che rende Bolzano una conca che fa ristagnare l’aria e di conseguenza alzare le temperature.

Il Nord Italia però non si smentisce e di inverno regala il freddo più intenso d’Italia. Quindi Bolzano in inverno – per la stessa ragione per cui è calda in estate – fa registrare temperature basse.

zone calde in italia
Bolzano una delle città più calde d’Italia in estate

L’Italia ha un clima mediterraneo, ma sempre più influenzato dall’Anticiclone Africano. Le città più calde d’Italia in estate possono essere davvero roventi. Dunque andateci equipaggiati di cappelli e ventagli.

 

 

Previous articleSpiagge delle Eolie: le più belle sull’isola di Lipari
Next articleSpighe Verdi 2021: le migliori località rurali premiate
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.