E’ arrivato Lucifero: quanto dura l’ondata rovente

Le previsioni meteo per i prossimi giorni: quanto dura l’ondata di caldo rovente che è arrivata sull’Italia. Le temperature per la settimana di Ferragosto

caldo temperature
Quanto dura l’ondata di caldo rovente? Le previsioni e le temperature attese

E’ stato rinominata Lucifero l’ondata di caldo rovente che è arrivata sull’Italia in questi giorni. E il perché di questo nomignolo è chiaro: vivremo giorni di inferno, meteorologicamente parlando. L’Alta Pressione africana si è distesa arrivando fino a noi e inviandoci masse d’aria bollente che faranno arrivare i termometri quasi a 50 gradi. Ma fino a quanto dura questo caldo? Le previsioni meteo invitano alla ‘resistenza’! Ecco quando torneranno temperature più accettabili.

Allarme caldo: temperature roventi per Ferragosto

Quella che stiamo vivendo è la quarta ondata rovente dell’estate e sarà la più calda di tutte. Avremo quindi in questi giorni temperature record in tutta Italia, ma soprattutto al Sud dove la colonnina di mercurio arriverà a sfiorare i 50 gradi! Anche le regioni del Centro e la Pianura Padana soffriranno parecchio.

L’Alta Pressione Africana andrà rafforzandosi nella settimana di Ferragosto, ma già martedì 10 agosto le temperature faranno registrare numeri notevoli. Tutto le regioni meridionali sono intorno ai 40 gradi, con picchi di 44 gradi nelle zone interne della Sicilia.

Inoltre c’è l’afa che aumenta la sensazione di caldo percepita. A Roma si registrano oggi 34 gradi, ma l’effetto umidità dà la sensazione come se fossero 38! A Firenze il termometro segna 37 gradi, a Bologna 36 gradi.

Temperature nelle città: dove fa più caldo

E non è finita. Nei prossimi giorni le temperature aumenteranno ulteriormente. Le regioni più roventi saranno Sicilia e Sardegna. Qui nelle zone più interne la colonnina di mercurio toccherà addirittura i 48 gradi! Un po’ meglio verso la costa: a Ragusa 40 gradi a Catania 42. Meglio sul fronte tirrenico: a Palermo ‘solo’ 38 gradi!

In Puglia tutta la settima di Ferragosto le temperature saranno prossime ai 40 gradi e il picco si raggiungerà lunedì 16 agosto con 42 gradi nel Gargano.

Al Centro Nord il termometro subirà un’ulteriore aumento da mercoledì 11 agosto quando i valori raggiungeranno i 39 gradi a Firenze, i 38 a Roma e i 37 a Perugia. Queste temperature si manterranno pressoché invariate fino a Ferragosto, anzi a Firenze perfino aumenteranno a 41 gradi. Anche in Val Padana l’aumento termico inizierà intorno a giovedì 12 raggiungendo il picco il 15 agosto con 39 gradi attesi a Bologna.

Questa ondata da record non risparmierà nemmeno il Nord Italia. L’escalation bollente si farà sentire anche a Milano dove le temperature toccheranno i 36 gradi, un po’ meglio a Torino con 33 gradi. Comunque valori altissimi anche per la città torinese. Solo al Nord Est Lucifero riuscirà meno a dare fastidio: per Ferragosto sul Trentino arriveranno perfino le nubi.

E se pensate di aver pace dal caldo di notte vi sbagliate di grosso: questo diavolo di un meteo non ci lascerà in pace. Saranno infatti queste notti africane con temperature che da Nord a Sud saranno intorno ai 24 gradi.

Quanto dura il caldo

A rendere insopportabile un’ondata di caldo come questa – e a renderla preoccupante – non sono soltanto le temperature elevate, ma soprattutto la durata di queste. Più giorni con valori termici molto alti creano infatti condizioni di rischio per la salute. Per questo diverse città hanno il bollino rosso che significa la concreta possibilità di colpi di calore.

In questo clima infuocato la domanda di tutti è ma quanto dura il caldo? Quando finisce questo incubo rovente? Bisognerà avere pazienza e resistere più di una settimana. Lucifero inizierà a ritirarsi solo intorno al 17/18 agosto e dal 19 agosto tutta Italia sarà fuori dalle temperature infuocate.

Al Nord e al Centro Italia già martedì 17 ci sarà un abbassamento di 5 gradi, giovedì 19 a Roma sono attesi 32 gradi: ben 6 in meno! A Foggia si avranno 33 gradi, 7 in meno. In Sicilia a Catania già da Ferragosto ci sarà un crollo di 10 gradi con massime di 32 gradi. A Firenze giovedì 19 agosto si avranno 31 gradi, ben 10 in meno di una settimana prima.

Insomma scavallato Ferragosto il caldo finirà e assisteremo alla ritirata di Lucifero e al ritorno dell’estate italiana: calda, ma sopportabile e piacevole.

 

Previous articleTerme low cost con il treno: l’offerta da prendere subito
Next articleFrasi per la notte di San Lorenzo e le stelle cadenti: aforismi, citazioni e poesie
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.