Serve il Green Pass per entrare in Autogrill? Le regole

Green Pass per accedere all’autogrill. I casi in cui è necessario esibire il certificato verde e quando non serve

green pass autogrill
Il Green pass serve in autogrill? Sì se vi fermate

Partire in auto per la meta delle vacanze è una soluzione che lascia molta libertà, che permette di fermarsi dove si vuole per una sosta riposante, per vedere un tramonto o per mangiare qualcosa all’autogrill. Ma con l’introduzione del Green Pass obbligatorio dallo scorso 6 agosto alcune cose si possono fare solo se si ha il certificato verde. Incluso mangiare all’autogrill.

Dunque serve il green pass in Autogrill? Dipende da cosa si deve fare: mangiare seduti sì, consumazione in piedi, no. Ma ecco nel dettaglio le situazioni in cui è necessario mostrare il certificato verde in autogrill.

Leggi anche -> Green Pass in albergo e campeggi: quando serve <<

Green pass in Autogrill: necessario per mangiare seduti

Il Certificato verde è obbligatorio per mangiare in tutti i ristoranti al chiuso e l’area ristoro dell’Autogrill non fa eccezione. Dunque se volete fermarvi a mangiare seduti in Autogrill fosse per consumare un Camogli, un trancio di pizza o un vero e proprio pranzo dovrete mostrare agli addetti il vostro Green pass.

A controllare che chi si sieda al tavolo sia vaccinato o abbia tampone negativo o sia guarito dal Covid saranno gli stessi addetti dell’area di sosta tramite l’apposita applicazione. Non potranno controllare il documento d’identità, ma solo il qrcode. Potranno però esserci controlli a sorpresa delle forze dell’ordine che potranno elevare sanzioni fino a 1000 euro e denuncia nel caso di codici falsi.

Niente green pass se si consuma al bancone dell’Autogrill

L’Autogrill però non è solo assimilabile ad un ristorante, è anche un bar dove si consuma al bancone e un supermercato. Dunque come succede in tutti gli altri caffè e supermercati l’ingresso è consentito indipendentemente dal Green Pass. Non serve dunque avere o mostrare il Green pass per entrare.

Se si vuole entrare per bere un caffè e un cornetto non sarà necessario esibire il certificato, nemmeno se si vuole comprare un pacchetto di caramelle, patatine e il giornale. Né tanto meno se si utilizza la toilette.

Tutto quello che prevede una permanenza breve senza mascherina – ossia la consumazione al bancone in piedi – o una permanenza con mascherina – gli acquisti al supermercato o la sosta in toilette – non sono soggetti al Green Pass.

autogrill green pass
Mangiare un panino durante la sosta: senza green pass si mangia in macchina!

Insomma per entrare in Autogrill il green pass potrebbe servire se decidiamo di fermarsi a mangiare. Altrimenti il panino lo si porta in macchina.

 

Previous articleCaos Green pass sui controlli e la richiesta di documenti
Next articleQuesto è il borgo di mare più bello d’Italia e dove si mangia meglio
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.