SUV elettrici: il nuovo Opel Mokka-e convince gli automobilisti

Negli ultimi anni il mercato automobilistico è cambiato completamente perché ha iniziato a puntare sulla mobilità sostenibile, proponendo veicoli elettrici ed ibridi sempre più performanti e convincenti. Nel contempo però, gli italiani stanno dimostrando di apprezzare in modo particolare una tipologia specifica di auto: i SUV, che non a caso hanno registrato un notevole incremento di vendite nell’ultimo periodo. Ecco che allora si ricerca sempre più di frequente una soluzione che sia in grado di assecondare le esigenze legate alla mobilità sostenibile con il desiderio di un’auto che sia comoda, spaziosa, adatta anche al di fuori delle strade urbane: il SUV elettrico.

Negli ultimi anni le case automobilistiche hanno iniziato a concentrare la propria attenzione proprio su queste tipologie di veicoli e bisogna riconoscere che in alcuni casi ne sono usciti modelli davvero sorprendenti, in grado di superare le aspettative. Un classico esempio è il nuovo Opel-Mokka-e, che non solo ha vinto il “Connected Car Award 2020” ma sembra convincere proprio tutti.

Nuovo Opel Mokka-e: un SUV elettrico che sorprende

Il nuovo Opel Mokka-e è un SUV elettrico che effettivamente presenta delle caratteristiche niente male, che vale la pena scoprire nel dettaglio. Il parere degli automobilisti è molto positivo su questo modello, ma andiamo a vedere meglio cosa lo rende così interessante.

Un design che guarda al futuro

Iniziamo dal design del nuovo Mokka-e, che non ha bisogno di molte parole perché basta guardare questo SUV elettrico per capire che molti dei canoni classici che caratterizzano la casa automobilistica sono stati rivoluzionati con tale modello. Gli elementi d’avanguardia, anche solo dal punto di vista prettamente estetico, sono parecchi a partire dai gruppi ottici posteriori full LED lineari, grintosi e moderni fino ad arrivare al Vizor anteriore. Non solo: a rendere unico il nuovo Opel Mokka-e è anche la possibilità di personalizzazione sia per il tetto che per il cofano. Parliamo insomma di un SUV elettrico che non rischia di passare inosservato e che cattura subito lo sguardo.

Funzionalità e componenti di ultima generazione

Il nuovo Opel Mokka-e si contraddistingue anche per i numerosi componenti di ultima generazione, che contribuiscono a rendere questo SUV elettrico non solo più sicuro ma anche confortevole da guidare in qualsiasi situazione. Dal cruise control automatico alla frenata automatica di emergenza, dalla retrocamera panoramica a 180° al park assist, non manca proprio nulla in questo modello di ultima generazione. La vera chicca però è il Pure Panel Opel: lo schermo del cruscotto da 12” offre un controllo digitale completo ed è completamente personalizzabile.

Prestazioni sorprendenti

Un SUV elettrico riesce davvero ad offrire delle performance soddisfacenti? Opel Mokka-e sembra non deludere nemmeno sotto questo aspetto, perché il motore dispone di una coppia istantanea di 260 Nm e di una potente batteria da 50 kWh con sistema di frenata rigenerativa potenziata che ne aumenta l’autonomia. Non che quest’ultima sia un problema, visto che il nuovo Opel Mokka-e permette di percorrere fino a 322 km con una sola carica. Un SUV elettrico straordinario dunque, che giustamente ha superato tutti i test e convince appieno gli automobilisti.