Madrid dedica una piazza a Raffaella Carrà

Madrid dedica una piazza a Raffaella Carrà e brucia l’Italia. La notizia.

madrid piazza raffaella carrà
Madrid dedica una piazza a Raffaella Carrà (La Carrà ospite al festival di Sanremo del 2014. Foto di Daniele Venturelli/Getty Images)

Prima ancora della sua patria, la città di Madrid ha deciso di dedicare una piazza a Raffaella Carrà, l’amatissima soubrette e presentatrice italiana morta lo scorso 5 luglio, dopo una lunga malattia nascosta a tutti, e molto popolare anche in Spagna.

La capitale spagnola brucia tutti sul tempo, perfino l’Italia. A dimostrazione di quanto Raffaella Carrà fosse molto amata anche all’estero. In particolare in Spagna, dove condusse alcuni programmi tv negli anni ’90. Ecco dov’è la piazza dedicata alla Carrà.

Leggi anche –> Raffaella Carrà, ecco il suo luogo preferito dove aveva una bellissima casa

Madrid dedica una piazza a Raffaella Carrà

La prima piazza dedicata a Raffaella Carrà sarà in Spagna a Madrid. Gli spagnoli dimostrano tutto il loro grande amore per la presentatrice, cantante e ballerina italiana anticipando tutti nel dovuto omaggio a un’artista popolarissima anche in Spagna. Raffaella Carrà era molto legata alla Spagna dove ha lavorato diversi anni come presentatrice di successo negli anni ’90.

La giunta comunale di Madrid ha approvato la mozione presentata da Más Madrid per dedicare una piazza della città all’artista italiana. Sarà Plaza Junto, tra i numeri 43 e 45 di Calle de Fuencarral ad essere dedicata a Raffaella Carrà. La piazza si apre lungo la via, nella parte nord del centro di Madrid, nel quartiere di Malasaña.

Tutti partiti del consiglio comunale del distretto hanno votato a favore della proposta, tranne Vox che si è astenuto.

La piazza di Madrid dedicata a Raffaella Carrà si trova tra i numeri 43 e 45 di Calle de Fuencarral.

Con la dedica della piazza a Raffaella Carrà, si vuole “valorizzare la memoria di una donna, cantante, compositrice, presentatrice, ballerina, coreografa e icona di riferimento per tutti i madrileni e le madrilene, in particolare per il collettivo LGTBI +”, come si legge nel testo della mozione di Más Madrid. La notizia è stata data da elDiario.es.

L’obiettivo, dunque è quello sia di celebrare un’artista di grande talento e molto popolare anche in Spagna sia di ricordare il suo impegno per i diritti dei lavoratori e nel femminismo. La dedica dunque è anche per la sensibilità e l’impegno politico della Carrà, simbolo di libertà.

Plaza Junto, che si chiamerà Raffaella Carrà, è pedonale, circondata da palazzi moderni e ombreggiata da alcuni alberi. Sulla piazza si affacciando caffè e ristoranti che occupano il parterre con i loro tavolini. Un luogo dove rilassarsi durante la visita alla capitale spagnola, tra shopping e giro di musei e monumenti.

Nel frattempo, si aspetta un analogo omaggio anche in Italia. Tra le varie proposte avanzate, Milly Carlucci ha chiesto alla Rai di intitolare alla Carrà l’Auditorium del Foro Italico, dove la presentatrice ha condotto tanti programmi di successo, come “‘Carramba! Che sorpresa“.

Leggi anche –> Raffaella Carrà dove è nata, dove viveva: i suoi luoghi da Bologna alla Spagna

raffaella caffà spagna
Raffaella Carrà e il successo in Spagna (Home page de El Pais)