Avete mai visto la casa di Gianluca Vacchi? Ecco la sua super villa di Bologna

L’influencer imprenditore Gianluca Vacchi ha delle splendide case in giro per il mondo. Ma la sua casa è la villa di Bologna, detta l’Eremita

casa di vacchi
Gianluca Vacchi seduto a bordo piscina della sua casa: avete mai visto la sua bellissima villa?

Gianluca Vacchi ha costruito la sua fama sui social, ma ha messo a frutto i guadagni delle sue attività con il buon vecchio mattone. L’influencer imprenditore ha acquistato infatti diverse proprietà sparse per il mondo. Da quello che si sa Gianluca Vacchi ha almeno quattro ville di super lusso: a Bologna, dove risiede, a Porto Cervo, in Sardegna, a Cortina e a Miami negli USA.

Se si ha la fortuna di nascere in una famiglia ricca con un’azienda solida alle spalle che fattura milioni di euro, la IMA leader del packaging farmaceutico, e se si ha anche solo un pizzico di ambizione e spirito imprenditoriale si può davvero fare molti soldi.

E se c’è anche faccia tosta, un corpo ricoperto di tatuaggi e fame di notorietà allora si è Gianluca Vacchi. E’ questa la biografia stringata del ricchissimo influencer imprenditore che nei suoi video suoi social mostra le sue case da sogno.

Le case di Gianluca Vacchi: dove sono

Gianluca Vacchi gode di un immenso patrimonio che gli ha permesso di acquistare delle ville di super lusso che costano decine di milioni di euro.

Il quartier generale di Gianluca Vacchi è a Bologna, dove l’imprenditore è nato nel 1967 e dove possiede la villa detta l’Eremita; poi c’è la villa a Porto Cervo in Sardegna, la patria estiva delle celebrità, dove ha acquistato una splendida villa detta H20 – e se avete 270 mila euro al mese potete anche affittarla; poi c’è la villa a Cortina il rifugio invernale dei vip; e infine l’ultimo acquisto una casa a Miami, il posto dei famosi con aspirazioni internazionali, dove Vacchi trascorre gli inverni.

La casa a Bologna di Gianluca Vacchi: l’Eremita

A rendere i vip tanto desiderati era fino a qualche anno fa il mistero. Delle celebrità lontano dalle macchine da presa si sapeva poco e ogni volta che qualche paparazzo rubava dei momenti intimi o scopriva dove avevano casa era uno scoop che finiva in prima pagina e faceva vendere milioni di copie.

Ora invece le star del web mostrano tutto sui loro video e invece di alimentare il mistero, alimentano il loro ego, suscitando voyeurismo e anche un po’ d’invidia. Gianluca Vacchi mostra nei suoi video la sua casa di Bologna. Si tratta di una bellissima villa in campagna: si trova sui colli vicino la città emiliana.

casa gianluca vacchi bologna
L’esterno della casa di Gianluca Vacchi a Bologna

E’ la casa a cui Vacchi è più affezionato e dove trascorre buona parte del suo tempo. Qui vive con la compagna Sharon Fonseca e sua figlia Blu Jerusalema.

Una villa sterminata, tanto che Vacchi la gira in monopattino, con un grande parco, piscina esterna e interna, palestra, una spa, saune, bagno turco, un campo da calcio, da tennis e una sala cinematografica.

casa gianluca vacchi bologna
Vacchi gira casa in monopattino

La villa è arredata in uno stile baroccheggiante, dove predomina il colore rosso, con arazzi alle pareti e lampadari di cristallo. Ma anche con quella megalomania che lo ha reso un’icona: molti oggetti – dai posacenere ai piatti – portano le iniziali GV.

casa gianluca vacchi bologna
Uno dei salotti della villa Eremita di Vacchi

La camera da letto è un trionfo del lusso sfrenato: cuscini animalier, pareti ricoperte di stampe di ogni tipo, letto con testiera in seta e velluto color nero e oro, lenzuola in seta siglate con le iniziali GV. Accanto l’immensa cabina armadio e vetrate sul parco della villa.

casa gianluca vacchi bologna
La sala cinematografica di Gianluca Vacchi a Bologna

La villa custodisce poi particolari opere d’arte, una moquette di pelo bianco dove si cammina scalzi, oggetti esotici, un copricapo indiano accanto a mezzibusti in stile neoclassico, tavoli in legno e metallo di design moderno, un’opera di Andy Warhol, teschi, statua di batman e un acquario.

Dove si trova la casa di Gianluca Vacchi

La residenza italiana di Gianluca Vacchi, Villa l’Eremita, si trova nei colli bolognesi, precisamente nel comune di Castenaso, un centro di 15 mila abitanti ad appena un quarto d’oro di macchina da Bologna.

I colli bolognesi, dove Castenaso si trova, sono la cornice verde della città emiliana, il luogo dove rifugiarsi quando fa caldo, dove trascorrere una giornata nel verde, dove andare per ammirare un tramonto straordinario.

In questa zona fatta di valli e colli, di piccoli comuni, e sterminati parchi si trovano anche agriturismi e trattorie dove gustare i prodotti enogastronomici più autentici di questa terra ricchissima.

casa di Gianluca Vacchi
I colli bolognesi dove si trova la casa di Gianluca Vacchi

Cosa vedere nei colli bolognesi

Casalecchio di Reno è uno dei centri più importanti e strategici per visitare i colli bolognesi. Facile da raggiungere anche dall’autostrada è il punto di collegamento fra la pianura e l’Appennino. Qui si trova poi il fiume Reno lungo il quale si trovano siti di interesse naturalistico, artistico, ma anche ingegneristico come la Chiusa di Casalecchio, patrimonio dell’umanità dell’UNESCO. Accanto il parco della Chiusa dove poter ammirare animali selvatici e ambienti naturali intatti.

Da qui partono poi sentieri di cammini importanti come la Via degli Dei che attraversa l’Appennino Tosco Emiliano e arriva a Firenze.

Verso Casalecchio si trova l’Eremo di Tizzano, un complesso monastico immerso nel verde e nei vigneti, da cui si gode uno dei più bei panorami su Bologna.

Nel comune di Monte San Pietro si possono fare scorpacciate di eccellenze emiliane. A Settembre c’è la sagra del vino e a ottobre quella della caldarrosta. Per non parlare dei tanti agriturismi della zona. Qui si trovano anche molti percorsi cicloturistici ed escursionistici.

Nella zona di Zola Pedrosa invece a settembre si celebra la mortadella con una sagra che richiama visitatori da ogni parte della regione. Nella zona di Valsamoggia da vedere la bella rocca di Bazzano e il Parco dell’Abbazia nonché le tante sagre dello gnocco.

casa vacchi
I colli bolognesi: natura, arte e buona cucina!

La casa di Bologna di Gianluca Vacchi è immersa dunque in un posto da sogno ed è la residenza del cuore dell’influencer. E in un luogo così bello come i colli bolognesi il cuore ce lo lasci davvero.

Previous articleViaggio in Grecia: i 10 motivi irresistibili per visitare il Paese
Next articleL’annuncio di Enrico Brignano è esattamente ciò che i fan hanno sempre voluto
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.