La Sardegna ha il ‘mare più bello’, premiata da Legambiente e Touring

La Sardegna ha il ‘mare più bello’, premiata da Legambiente e Touring Club Italiano con le 5 vele.

sardegna mare più bello
La Sardegna ha il ‘mare più bello’ (Cala Spinosa, Capo Testa, Gallura. Adobe Stock)

Il mare più bello d’Italia è quello della Sardegna. Le spiagge dell’isola, infatti, sono le più premiate con il riconoscimento massimo delle Cinque Vele da Legambiente e Touring Club Italiano nella nuova e 21^ edizione della guida “Il mare più bello 2021“.

Ogni anno i due enti premiamo le migliori località balneari d’Italia, con le acque più pulite, la maggiore attenzione alla tutela ambientale, i migliori servizi ricettivi e naturalmente la bellezza e la cura dei luoghi. Tanto che la guida “Il mare più bello”, un tempo chiamata “Giuda Blu“, è diventata un punto di riferimento importante non solo per i turisti ma per tutti gli amanti del mare attenti alla salvaguardia dell’ambiente.

Insieme alla Sardegna altre Regioni italiane, dalle coste affascinanti, hanno ottenuto importanti riconoscimenti. Scopriamo insieme i premiati.

Leggi anche –> Bandiere Blu 2021: le località premiate e le new entry, il mare più bello d’Italia

La Sardegna ha il ‘mare più bello’, premiata da Legambiente e Touring

La guida di Legambiente e Touring Club Italiano, che ogni anno assegna le Vele per il mare più bello e pulito d’Italia, premia i comprensori turistici, dunque aree che includono più località e spiagge. Si tratta di zone che comprendono intere coste e litorali e parti di province o di regioni storiche.

Nel complesso, sono 98 i comprensori turistici inseriti nella guida “Il mare più bello 2021”, non solo di mare ma anche di lago. Ciascuno viene valutato da Legambiente e Touring Club Italiano sulla base di diversi parametri che includono: la pulizia delle acque, secondo i rilevamenti di Goletta Verde, la qualità del territorio e dell’ambiente, la gestione dei servizi da parte delle amministrazioni locali, il consumo energetico, l’uso del suolo e le iniziative di sostenibilità ambientale. Questi parametri e la loro attribuzione alle differenti macroaree tengono conto di requisiti definiti in ambito europeo con il contributo della rete delle ecolabel che seguono i criteri del progetto Life “VISIT”.

Sulla base di questi indicatori, Legambiente e Touring Club assegnano ai comprensori il riconoscimento delle Vele, da 1, che è il punteggio minimo, a 5, il punteggio massimo.

Il mare più bello d’Italia 2021: i premiati

sardegna mare più bello
Cala Mariolu, Baunei (Roberto Mura, CC BY-SA 3.0, Wikicommons9

I comprensori e le località che hanno ottenuto il riconoscimento massimo delle 5 Vele, al mare e al lago.

Comprensori con le 5 Vele marine

Come abbiamo detto, la Regione con il maggior numero di comprensori premiati con 5 Vele marine è la Sardegna che ne ha 6, seguono la Toscana e la Puglia con 3 ciascuna, la Campania e la Sicilia con 2, poi la Liguria e la Basilicata con 1.

In totale, sono 18 comprensori marittimi premiati con 5 Vele, secondo questa classifica:

  1. Litorale di Baunei. Sulla costa orientale sarda.
  2. Maremma Toscana. Con Castiglione della Pescaia come miglior Comune, seguito da Scarlino, Marina di Grosseto e Follonica in provincia di Grosseto.
  3. Litorale di Chia. Nella Sardegna meridionale, con il Comune di Domus de Maria.
  4. Cilento Antico. Campania, provincia di Salerno: a Pollica seguono Castellabate, San Mauro del Cilento e Montecorice.
  5. Costa d’Argento e Isola del Giglio. In Toscana. Qui dominano l’Isola del Giglio e Capalbio, seguiti da Orbetello e altri Comuni.

Gli altri comprensori con 5 Vele sono: Cinque Terre (Liguria), Isola di Capraia (Toscana), Costa del Mito (Campania: Camerota, Centola-Palinuro e Pisciotta, con AMP Costa degli Infreschi e Masseta), Isole Tremiti (Puglia), Alto Salento Adriatico (Puglia: Melendugno, Otranto e Vernole in provincia di Lecce), Alto Salento Jonico (Puglia: Nardò, Gallipoli, Porto Cesareo, Racale), Costa di Maratea (Basilicata), Isola di Salina (Sicilia: Eolie), Isola di Pantelleria (Sicilia), Golfo di Oristano (Sardegna), Baronia di Posada e Parco di Tepilora (Sardegna: provincia di Nuoro, sulla costa orientale dell’isola), Planargia (Sardegna: litorale del Comune di Bosa, sulla costa occidentale), Gallura Costiera con AMP Capo Testa (Sardegna nord-orientale con Santa Teresa Gallura, Palau e Arzachena).

Leggi anche –> Bandiere Verdi 2021: spiagge a misura di bambino in Italia

mare più bello guida
Isola del Giglio. Toscana. (Istock)

Comprensori con le 5 Vele lacustri

Riguardo ai comprensori lacustri, cono 7 i premiati con le 5 Vele. La maggior parte sono in Trentino Alto Adige con 3, seguono Lombardia, Piemonte, Toscana e Veneto con 1 ciascuna.

La classifica dei 7 comprensori lacustri:

  • Lago di Avigliana Grande, Comune di Avigliana (TO), Piemonte
  • Lago del Garda – riva occidentale, Comuni di Gardone Riviera, Gargnano, Limone sul Garda, Riva del Garda, Tignale (BS), Lombardia
  • Lago del Mis, Comune di Sospirolo (BL), Veneto
  • Lago di Fiè, Comune di Fiè allo Sciliar (BZ), Trentino Alto Adige
  • Lago di Molveno, Comune di Molveno (TN), Trentino Alto Adige
  • Lago di Monticolo, Comune di Appiano sulla Strada del Vino (BZ), Trentino Alto Adige
  • Lago dell’Accesa, Comune di Massa Marittima (GR), Toscana

Per ulteriori informazioni: www.touringclub.it/news/qual-e-il-mare-piu-bello-e-piu-pulito-ditalia

Lago Grande di Avigliana (Adobe Stock)