Baia del Buon Dormire: la spiaggia da vedere almeno una volta nella vita

La Baia del Buon Dormire è una delle spiagge più belle d’Italia, un paradiso nel cuore del Cilento. Ecco perché bisogna vederla almeno una volta nella vita.

Baia del Buon Dormire in Cilento
La Baia del Buon Dormire: perché vederla almeno una volta nella vita

Il nome dice già tutto: la Baia del Buon Dormire è un oasi di pace e relax situata nel cuore del Cilento, in Campania. È definita da molti una delle spiagge più belle della regione ed è spesso finita nella classifica delle più belle d’Italia ed quindi immancabile per chi ama il mare e le sue bellezze.

Raggiungibile solo via mare, questa spiaggia è incastonata tra le rocce ed è famosa per le sue acque verde smeraldo che attirano tantissimi turisti. Ma cos’ha di tanto speciale rispetto a tante altre spiagge? Ve lo diciamo noi.

Leggi anche -> Le Seychelles d’Italia: la spiaggia pazzesca a due passi da casa <<

La Baia del Buon Dormire: la più bella del Cilento

Una piccola insenatura circondata da rocce e vegetazione mediterranea, a strapiombo sul mare, così si presenta la Baia del Buon Dormire. Considerata una delle spiagge più belle del Cilento, in provincia di Salerno, questa è caratteristica per la sua striscia di sabbia dorata sottile e le acque trasparenti, dal colore verde smeraldo.

Meta di tanti turisti nei mesi estivi, questo piccolo angolo di paradiso accoglie i bagnanti in una vera e propria oasi, che quasi non sembra vera. Si arriva solo in barca o con qualsiasi altro mezzo marittimo, come pedalò, canoa e altro. Non appena si intravede la spiaggia, sembra di entrare in un luogo senza tempo che promette da subito pace e relax.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Cilento da Amare (@cilentodaamare)

 

La spiaggia non è completamente attrezzata, infatti solo i clienti del sovrastante Hotel Kings Palinuro hanno diritto a lettini e sdraio con ombrelloni. Per il resto, tutti possono trascorrere una giornata in relax tra le onde del Buon Dormire. Di spazio non ce n’è molto, quindi si consiglia di regalarsi una giornata in bassa stagione o durante la settimana.

Se non si parte attrezzati con cibo e bevande per la giornata, alla Baia del Buon Dormire c’è un piccolo chioschetto che offre tante vivande tipiche del luogo, come la famosa fresella “Caponata” o pesce fresco di giornata.

Dove si trova la spiaggia più bella del Cilento

La Baia del Buon Dormire è una perla che si trova a sud del Cilento, precisamente nei pressi di Palinuro, una della località più visitate della zona in estate.

Il mare cristallino e le numerose spiagge hanno fatto sì che Palinuro diventasse negli anni una delle mete preferite dai turisti, soprattutto nei mesi di Luglio e Agosto. Un luogo che ha affascinato persone di ogni epoca, tanto che anche il poeta latino Virgilio la descrive come un promontorio impervio nei versi dell’Eneide.

Oltre alla Baia del Buon Dormire, tra le più belle spiagge di Palinuro ci sono la spiaggia delle Saline, spiaggia le Dune e quella dell’Arco Naturale. Inoltre, molto consigliate sono le grotte di Capo Palinuro, meravigliose e suggestive visitabili con la barca o tramite le tante escursioni proposte dal comune.

Il paesino di Palinuro è molto carino anche la sera, quando si trasforma in area pedonale con discopub, bar e gelaterie e altre attrazioni, molto frequentata dai giovani ma anche da tante famiglie.

Leggi anche -> Guida del Cilento: tra meraviglie di arte e natura

Come si arriva alla spiaggia del Buon Dormire

Dal porto di Palinuro esistono diverse navette via mare che portano i turisti fino alla Baia del Buon Dormire, che partono più o meno ogni 20 minuti.

Se si vuole arrivare, invece, autonomamente e godersi il mare della costa in relax, esistono diversi noleggi barche sul territorio. È possibile, ancora, raggiungerla con pedalò o a nuoto dalla vicina spiaggia della Marinella, dove ci sono diversi stabilimenti balneari che noleggiano pedalò e canoe.

Perché andare a vedere la Spiaggia del Buon Dormire

L’Italia è piena di spiagge bellissime da nord a sud e stilare la classifica della più bella è sempre arduo e difficile, e fra campanilismi vari è quasi un’impresa impossibile. Ma ci sono spiagge che hanno qualcosa di speciale che devono essere viste almeno una volta nella vita.

La Baia del Buon Dormire è una spiaggia che va vista almeno una volta nella vita. E’ infatti un luogo incantato – e le difficoltà per arrivarci aiuta a preservarlo – che sembra davvero uscito da un libro di fiabe.

La natura rigogliosa dà qui il suo meglio con dei colori straordinari. Il turchese del mare, la sabbia dorata il verde della macchia mediterranea, ma anche di alberi ad alto fusto tutt’intorno.

Le acque sono sempre calme, gli unici rumori sono quelli della risacca del mare e degli uccellini che nidificano da queste parti. Il sole non è mai aggressivo grazie alla quantità di ombra naturale.

spiaggia del Buon Dormire
La spiaggia del Buon Dormire perché andarci almeno una volta nella vita

Insomma, un vero paradiso, una delle spiagge da vedere almeno una volta nella vita dove rilassarsi e ovviamente…dormire, d’altronde è la baia del Buon dormire!