Finale Eurovision Song Contest 2021: come e dove vederla, l’Italia tifa Maneskin

Finale Eurovision Song Contest 2021: come e dove vederla, tutta Italia tifa Maneskin. Le info utili.

eurovision song contest 2021 dove maneskin
Eurovision Song Contest 2021, i Maneskin (Foto di Dean Mouhtaropoulos/Getty Images)

Ci siamo, questa sera è la finale dell’Eurovision Song Contest 2021 che si svolgerà a Rotterdam. C’è grande attesa per la competizione tra Paesi partecipanti che lo scorso anno è mancata a causa della pandemia, sostituita da un concerto collettivo a distanza.

Sul palco per l’Italia saliranno i Måneskin, i giovanissimi rocker romani vincitori dell’ultima edizione del Festival di Sanremo ed è proprio con il brano vincitore del festival, “Zitti e buoni“, cantato in italiano, che rappresenteranno i colori dell’Italia sul palco dell’Eurofestival. E c’è chi li dà già per favoriti.

Intanto, ecco tutto quello che dovete sapere su quando, come e dove vedere la finale di questa sera.

Finale Eurovision Song Contest 2021 con i Maneskin: come e dove vederla

L’Eurovison Song Contest, conosciuto anche come Eurofestival, ha acquisito negli anni un numero crescente di pubblico televisivo in Italia, tanto da essere trasmesso sui canali principali della Rai. Vedremo la finale questa sera in diretta, in prima serata, su Rai 1 alle 20.40. Per la televisione italiana la gara sarà presentata e commentata da Gabriele Corsi e Cristiano Malgioglio.

La finale dell’Eurovision sarà trasmessa in contemporanea anche su Rai Radio 2, inoltre, come tutti i programmi Rai, sarà visibile in live streaming su RaiPlay.

C’è grande attesa per la gara di questa sera. Si torna alle competizione e con le esibizioni dal vivo, dopo lo stop dello scorso anno a causa della pandemia. La manifestazione si terrà ancora in Olanda, a Rotterdam, dove lo scorso anno al posto della gara si è tenuto un altro evento canoro, con la partecipazione a distanza dei cantanti e la chiusura con una sentita e toccante esibizione collettiva sulle note di “Love Shine a Light“, brano con cui Katrina & The Waves vinsero l’edizione 1997 del Festival.

L’Eurovision si svolge nel Paese del vincitore dell’anno precedente. Nel 2019, l’ultima gara, vinse Duncan Laurence, olandese, strappando la vittoria al nostro Mahmood che presentò “Soldi“, il brano comunque ottenne un grande successo di pubblico.

Quest’anno l’Italia ha qualche chance in più di vincere, con i fortissimi Måneskin che sono dati per favoriti dalla stampa internazionale e con una miriade di commenti entusiasti dai fan dell’Eurovision Song Contest.

Maneskin favoriti

Il video della loro esibizione live di presentazione (l’Italia va direttamente in finale) ha già oltre 3 milioni e 100 mila visualizzazioni su YouTube, con tantissimi apprezzamenti.

I Maneskin sono emozionati ma carichi e un po’ ci credono alle previsioni di alcuni esperti, soprattutto quando a farti i complimenti sono il quotidiano britannico Guardian e niente meno che Little Steven (Stevie Van Zandt), il mitico chiatrrista di Bruce Springsteen, che su Twitter ha commentato con un “non male“, “not bad” il brano “Zitti e buoni”.

Come si vota e gli artisti in gara

I giovani rocker romani dovranno sfidare ben 25 partecipanti alla gara, tante sono le nazioni e in cantanti a sfidarsi. Come sempre, ciascun Paese non può votare il proprio artista ma solo quelli degli altri Paesi. Un sistema di voto che è stato fin dall’inizio la caratteristica fondante del Eurovision Song Contest.

Per votare dall’Italia è possibile mandare un sms con il codice (da 1 a 26) dell’artista scelto al numero 4754750. I Maneskin sono il numero 24, quindi si potranno votare tutti gli altri tranne questo.

La serata finale dell’Eurovision Song Contest avrà inizio alle 21.00 con la seguente scaletta:

  • Cipro: Elena Tsagrinou – El Diablo
  • Albania: Anxhela Peristeri – Karma
  • Israele: Eden Alene – Set Me Free
  • Belgio: Hooverphonic – The Wrong Place
  • Russia: Manizha – Russian Woman
  • Malta:  Destiny – Je Me Casse
  • Portogallo: The Black Mamba – Love Is On My Side
  • Serbia: Hurricane – Loco Loco 
  • Regno Unito: James Newman – Embers
  • Grecia: Stefania – Last Dance
  • Svizzera: Gjon’s Tears – Tout l’Univers 
  • Islanda: Da∂i Freyr og Gagnamagni∂ – 10 Years
  • Spagna: Blas Cantó – Voy A Querdarme
  • Moldavia: Natalia Gordienko – SUGAR
  • Germania: Jendrik – I Don’t Feel Hate
  • Finlandia: Blind Channel – Dark Side
  • Bulgaria: Victoria – Growing Up is Getting Old
  • Lituania: The Roop – Discoteque
  • Ucraina: Go_A – Shum
  • Francia: Barbara Pravi – Voilà
  • Azerbaigian: Efendi – Mata Hari
  • Norvegia: TIX – Fallen Angel 
  • Paesi Bassi: Jeangu Macrooy – Birth of a New Age 
  • Italia: Måneskin – Zitti E Buoni 
  • Svezia: Tusse – Voices
  • San Marino: Senhit – Adrenalina

Per ulteriori informazioni: eurovision.tv

Gli hashtag per seguire l’Eurovision sui social: #eurovision, #Eurovision2021, #ESC2021, #ESC, #ESCita

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial)