Lutto nel cinema: morto Joseph Siravo, star della serie cult I Soprano

Il mondo del cinema piange la scomparsa del bravissimo attore Joseph Siravo: giunse alla notorietà planetaria per il ruolo ne I Soprano.

Al termine di una lunga ed intensa battaglia contro il cancro, l’attore americano Joseph Siravo è deceduto domenica 11 aprile a 64 anni. A dare la triste notizia della scomparsa del talentuoso attore è stato il suo collega e amico Gerry Pastore, il quale su Instagram ha scritto: “Riposa in pace mio caro amico, che hai combattuto un incredibile battaglia. Mi mancherai. Ci vediamo dall’altra parte”.

Lo stesso attore si è successivamente soffermato sul descrivere la personalità di Joseph, conosciuto sul set de I Soprano, e sul rapporto d’amicizia che avevano costruito nel tempo: “Era un gentiluomo di natura e sapete quanto è difficile trovare legami e sincerità condivise. Recitare è sempre stata una passione, ma trovare un amico in grado di tirarti su e supportarti è stato difficile. Io, Joe, Michael Rispoli e Jimmy Gandolfini ci siamo sempre stati l’uno per l’altro, anche quando facevamo provini per la stessa parte”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche ->Lutto nel mondo della moda: è morta la nota stilista Fiorella Mancini

Morto l’attore Joseph Siravo, star della serie I Soprano

In queste ore sono stati tantissimi i messaggi di cordoglio che i fan e i colleghi hanno condiviso sul web per commemorare la scomparsa di Joseph Siravo. Tra questi anche il messaggio di dispiacere e sorpresa dell’attore Lillo Brancato jr, che ne I Soprano ha recitato con lui il ruolo del giovane gangster Matthew Bevilacqua. Sconvolto dalla notizia del decesso, l’attore ha scritto semplicemente: “Oh wow, riposa in pace”.

Nato nel 1957, Joseph si è appassionato alla recitazione sin da ragazzino ed ha recitato per diversi spettacoli teatrali prima di approdare sul grande schermo in Carlito’s Way, film del 1993 con protagonisti i fenomenali Al Pacino e Sean Penn. Nel 1997 ha preso parte ad una puntata di Law and Order, mentre nel 1999 ha cominciato a recitare il ruolo di Johnny Soprano, padre del protagonista della serie Tony. Da ricordare anche il ruolo di Fred Goldman nella serie evento the People vs O.J. Simpson.