Stasera in tv, Ender’s Game: trama, cast e curiosità sul film

Questa sera in tv andrà in onda il film Ender’s Game: trama, curiosità e cast sulla pellicola che vede protagonista Harrison Ford.

Tra la vastità e la varietà d’offerta che le reti televisive propongono oggi 30 marzo c’è anche un film del 2013 che potrebbe rivelarsi una sorpresa per molti: Ender’s Game. Uscito nelle sale cinematografiche ormai 8 anni fa, si tratta di una piccola perla per gli amanti dei film di fantascienza, un concept originale che rende innovativo un canovaccio tipico del genere di riferimento.

Tratto dall’omonima collana di romanzi scritta da Orson Scott Card pubblicata la prima volta nel 1985, questo adattamento cinematografico è stato sceneggiato e diretto da Gavin Hood. L’incipit, come detto, non è probabilmente dei più originali, visto che ci catapulta in un mondo del futuro minacciato da una razza aliena e da una guerra interplanetaria che minaccia l’esistenza stessa degli esseri umani. Dopo un primo conflitto vinto all’ultimo grazie al sacrificio del colonnello Mazer Rackam, lo stato maggiore della terra studia una controffensiva che possa una volta per tutte eliminare la minaccia aliena.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Ender’s Game: trama, cast del film con Harrison Ford

Come detto ciò che rende originale Ender’s Game è l’assunzione di un punto di vista inconsueto. Sebbene la minaccia aliena sia incombente e si sottende la gravità di una realtà che vive sotto la minaccia di una possibile estinzione, il film non ci mostra mai direttamente le conseguenze, ma si concentra sul tentativo della flotta internazionale di addestrare giovani reclute di talento che possano offrire alle nostre forze un vantaggio strategico in caso di nuova battaglia.

Leggi anche ->Drusilla Gucci, il racconto choc spaventa tutti all’Isola dei Famosi

Proprio nella ricerca di talentuosi cadetti si impernia la storia ed il percorso del giovane cadetto Andrew “Ender” Wiggin, selezionato in giovanissima età per far parte del corpo di élite che andrà a formare la nuova generazione di comandanti. La capacità strategica del ragazzo gli permetterà di bruciare le tappe e ad una sorpresa finale. Nel film si rintracciano alcuni riferimenti a Star Trek e Ender ricorda per molti aspetti il Capitano Kirk. Persino la simulazione di guerra contro gli avversari nell’accademia appare simile a quella della Kobayashi Maru con la quale lo storico protagonista entra a far parte della flotta stellare.

Leggi anche ->Stasera in tv, The Guardian – Salvataggio in mare: cast, trama, curiosità

Il cast è sorretto dalla presenza di Harrison Ford, vera e propria istituzione in film di questo genere, anche perché i protagonisti sono degli adolescenti il cui volto era sconosciuto al grande pubblico. Ender’s Game può essere visto come un romanzo di formazione, nel quale si invita a riflettere sulle conseguenze ed i risvolti psicologici di una guerra sulle menti dei più giovani e nel quale viene sottolineata l’importanza della solidarietà e del sacrificio per il bene comune, innescando un dilemma morale su cosa sia davvero il bene e il male. Se Harrison Ford è il collante, i protagonisti sono i giovani Asa Butterfield (Ender) e Hailee Steinfeld (divenuta in seguito una cantante di successo).