Oscar Frayer, il giovane talento del basket morto di incidente stradale

Addio a Oscar Frayer, il giovane talento del basket morto di incidente stradale: tre in tutto le vittime dello schianto.

(screenshot video)

Il talento del basket Oscar Frayer, che militava nel Grand Canyon University, in NCAA, è morto in un incidente stradale nel nord della California, secondo un comunicato della scuola. Aveva solo 23 anni. Anche la sorella maggiore di Frayer, Andrea Moore, e una terza persona nel loro veicolo sono rimasti uccisi nell’incidente, ha confermato la scuola in una tragica nota stampa.

Leggi anche –> Incidente a Roma, morto Daniel Guerini: stella della Lazio Primavera

Frayer, una guardia/attaccante di 201 centimentri, ha giocato nella sconfitta per 86-74 del Grand Canyon contro l’Iowa nel primo round del torneo NCAA la scorsa settimana. Ha concluso la partita con otto punti, cinque assist, tre muri e un recupero. Si trattava di un veterano della squadra universitaria, con 107 presenze.

Leggi anche –> Daniel Guerini, chi era il giovane calciatore della Lazio: l’ultima partita

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Morto Oscar Frayer, il ricordo del giovane talento del basket

“In campo, Oscar era conosciuto come ‘High Flyer’ e sarà ricordato per le sue schiacciate vertiginose, la difesa tenace e i blocchi del corpo che poi cambiano il gioco”, ha detto la scuola nella sua dichiarazione dopo la notizia della morte del giovane talento. La nota della scuola poi prosegue con queste parole: “Fuori dal campo, sarà ricordato per il suo sorriso contagioso, lo spirito energico e l’anima premurosa che lo hanno reso uno degli studenti più apprezzati del campus”. Insomma, Oscar Frayer viene ricordato non solo come un grande sportivo, ma anche come una bellissima persona.

L’allenatore del Grand Canyon Bryce Drew ha aggiunto: “Era il cuore pulsante della nostra squadra con la sua personalità vibrante ed energica. Non posso esprimere a parole il dolore e la tristezza che proviamo tutti, ma sappiamo che è in paradiso e ci dà grande gioia sapere che saremo di nuovo insieme”. L’auto su cui viaggiava Oscar Frayer ha tamponato un veicolo della California Highway Patrol, quindi il giocatore ha perso il controllo del mezzo che è finito contro un albero, prendendo infine fuoco.