Calcio choc, insulti folli: “Godo se tuo figlio muore di cancro”

Ancora un folle episodio che è accaduto fuori dal campo. Insulti social pesanti all’attaccante del Crotone Simy: lo scenario

Simy

Ancora un folle gesto da parte degli haters. Nel mirino è finito l’attaccante nigeriano del Crotone, Simy, protagonista di una stagione da urlo con la compagine calabrese mettendo a segno ben 13 gol. Dopo un primo tempo da applausi andando sul 2-0, il Bologna ha ribaltato il risultato vincendo 2-3 a Crotone. Nel post partita così tanti insulti su Instagram: “In Nigeria si deve propagare la peste bubbonica, zingaro di m…, godo che tuo figlio muore per cancro al pancreas”. Così lo stesso centravanti nigeriano ha pubblicato lo screenshot nelle sue stories:  “Facciamolo diventare famoso perché se lo merita”.

Leggi anche –> Crotone – Bologna Serie A TIM: streaming, formazioni, precedenti

Calcio choc, caso Ounas prima di Simy

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Già qualche settimana fa anche Ounas, attaccante di proprietà del Napoli in prestito alla compagine calabrese, era stato preso di mira dopo l’eurogol contro il Torino. La società aveva anche denunciato l’accaduto, ma puntualmente la brutta storia si è ripetuta questa volta con Simy. In tanti l’hanno sostenuto e ora la stessa società prenderà dei provvedimenti. In questo periodo non si ferma la cattiveria gratuita: nonostante un brutto momento con l’emergenza Coronavirus, le persone continuano ad attaccare tramite i social calciatori e altri personaggi pubblici.

Insulti simy crotone